Martedì 26 Marzo 2019

Cultura 16:25

Il Consiglio regionale degli abruzzesi nel mondo si riunisce in Belgio

Il Consiglio regionale degli abruzzesi nel mondo si riunisce in Belgio


marcinelle.jpg

REGIONE. E’ in corso in questi giorni a Charleroi (Belgio) l'annuale riunione del Cram (Consiglio Regionale degli Abruzzesi nel Mondo).

 

Nel corso dei lavori una delegazione composta da rappresentanti abruzzesi emigrati in numerosi Paesi del mondo, si è recata presso la miniera di "Bois du Cazier", a Marcinelle.

 

La delegazione ha apposto una targa della Regione Abruzzo in memoria delle vittime italiane e abruzzesi della tragedia del 1956 e ha sostato sulla tomba dei minatori che allora persero la vita. A ricevere la delegazione del Cram, c'è stata una rappresentanza di ex minatori scampati al disastro minerario dell'8 agosto.

 

"E' stato doloroso visitare un luogo simbolo della emigrazione abruzzese” ha commentato a margine della cerimonia il consigliere regionale Riccardo Chiavaroli, “ma, al tempo stesso, è stato per me, figlio di emigranti, motivo di orgoglio incontrare, a nome della Regione Abruzzo,  i minatori e più in generale la comunità italiana, nella quale vive ancora lo spirito migliore del nostro Abruzzo".


Ti potrebbero interessare anche Cultura | Regione | Politica | Notizie
Riccardo Chiavaroli | Marcinelle | belgio | Cram