Mercoledì 20 Marzo 2019

Cultura

Torna la rassegna enogastronomica "De Gustibus" tra cultura e sport

Torna la rassegna enogastronomica "De Gustibus" tra cultura e sport


deGustibus.jpg

AVEZZANO. Gusto, cultura, sport e sicurezza stradale, queste le tappe di De Gustibus, evento che animerà il centro di Avezzano dal 29 al 31 agosto. La rassegna eno-gastronomica, promossa e sostenuta dal Comune di Avezzano, dedicherà la sua apertura  ad “Isole”, film vincitore del Globo d’oro al Toronto film festival 2012 e del Vasto film Festival 2013, diretto dall’avezzanese Stefano Chiantini. La pellicola verrà proiettata giovedì 29, alle ore 19, presso il cortile interno del Tribunale, alla presenza del regista, di Asia Argento, protagonista del film, e degli altri interpreti Giorgio Colangeli e Ivan Franek.

L’evento, coordinato dall’associazione culturale “Sole”, proseguirà, poi, nelle strade del centro storico, che si trasformeranno in “Percorsi slow per serate slow”, le degustazioni eno-gastronomiche che si ripeteranno tutti i giorni della manifestazione.  

 «De Gustibus» spiega il sindaco, Giovanni Di Pangrazio, «itinerario del gusto, della cultura e dello spettacolo, è mirato valorizzare i prodotti locali, promuovere la cultura, riscoprire la storia e le tradizioni locali e dare impulsi alle attività commerciali della città».

L’evento, quest’anno, valicherà i confini nazionali con i mondiali di ciclismo “Rotary International Cicling to serve” che, organizzati dalla sezione di Avezzano, si terranno dal 30 agosto al 1° settembre. Il 30 agosto, alle 16:30, presso piazza Risorgimento, si svolgerà la cerimonia di apertura con la sfilata delle nazioni presenti e con la partecipazione di sbandieratori, musici e corteo storico medievale.

Per sabato 31, alle ore 17:00, è previsto, sempre in Piazza Risorgimento, uno spazio dedicato alla mobilità e alla sicurezza stradale, cui si lega il corso di educazione stradale rivolto ai più giovani e un crash test simulato.

 

Maria Caterina De Blasis