Mercoledì 18 Settembre 2019

Politica

Giurisprudenza, prime lezioni al Castello Orsini

Giurisprudenza, prime lezioni al Castello Orsini


castelloorsini.jpg

AVEZZANO. Lezioni al castello Orsini Colonna per gli studenti di Giurisprudenza.

 

Per consentire il regolare avvio dell'anno accademico 2013/2014, in attesa dell'ok ufficiale della Provincia dell'Aquila alla concessione in uso del Centro di formazione professionale, in via Pertini, il Comune apre le porte dell'antico maniero a matricole e vecchi iscritti della sede distaccata di Avezzano.

Per tutto il mese di ottobre, dalle 8 alle 20 dei giorni feriali, studenti e professori troveranno ospitalità nella sala convegni del castello.

 

Per agevolare al massimo la didattica, l'amministrazione Di Pangrazio ha messo a disposizione dell'ateneo, in orario pomeridiano (dalle 14 alle 20) anche cinque aule concesse dall'Istituto Psico Pedagogico di via Cavalieri di Vittorio Veneto, dove sono stati svolti gli esami per tutta la sessione estiva.

 

Questa la soluzione messa nero su bianco dal Comune e inviata alla preside della Facoltà di Giurisprudenza di Teramo, Maria Floriana Cursi, per dare una sede, seppur temporanea, al polo di Avezzano, dopo la chiusura forzata della struttura di Via Napoli. «Siamo in attesa di ricevere l’autorizzazione della Provincia di L’Aquila» recita la nota del Comune inviata alla Preside «per poter utilizzare, per un anno, le aule disponibili nella sede del centro di formazione professionale di via Pertini».

 

La proposta di delibera predisposta dal Dirigente competente è in viaggio verso la verifica finale della Giunta provinciale. Con la conclusione delle procedure, se non ci saranno impedimenti, la facoltà di Giurisprudenza aprirà i battenti nel centro di formazione professionale risolvendo così, almeno per l'anno accademico 2013/2014, il problema della sede.

 

All'iter burocratico si affiancano i piccoli lavori di tinteggiatura e manutenzione, stabiliti dai tecnici dei due enti durante un sopralluogo congiunto con tempi di realizzazione fissati in massimo due mesi. Castello e Istituto psicopedagogico sono entrambi raggiungibili agevolmente con gli autobus della Scav e dell'Arpa.