Martedì 22 Gennaio 2019

Cultura 08:32

Aleandro Mariani. A 24 anni tenore di successo internazionale

Aleandro Mariani. A 24 anni tenore di successo internazionale


foto aleandro 1.jpg

CANISTRO. Sognava di essere uno sciatore professionista del gruppo sportivo dei carabinieri e invece, a soli 24 anni, è diventato un tenore di successo internazionale.

 

E’ Aleandro Mariani, originario di Canistro. Che è partito per la Cina, al fianco del maestro Rolando Nicolosi, pianista e compositore dal successo internazionale, anche consulente, maestro di repertorio e collaboratore pianistico della Rai. Mariani, ogni giorno, si divide tra l’università e il canto lirico.

Al secondo anno di Scienze politiche e relazioni internazionali all’Università Lumsa di Roma, frequenta anche il 3° anno di canto lirico al prestigioso conservatorio di musica “Santa Cecilia” di Roma, con il maestro Claudio Di Segni.

 

Ed è stato ammesso all’Opera studio dell’Accademia di Santa Cecilia, sotto la guida del soprano Renata Scotto. “Devo tutto a mio padre Carlo e mia madre Dina” racconta, “che per me hanno fatto tanti sacrifici. All’età di 15 anni mi hanno affidato all’allenatore Carlo Bianchini dello Sci club 2000 di Ovindoli, che mi ha allenato come esterno al gruppo sportivo dei carabinieri. Il mio sogno era entrare nell’Arma”.

 

“Quando a 18 non passai il concorso ho avuto una grandissima delusione. Fu allora che comprai per caso un cd in un autogrill, con aree ricche di sentimento e passione. E iniziai a canticchiare”. Dopo poco la svolta. “Trovai il coraggio di raccontare a mio padre del concorso non superato e che avrei voluto cantare. Da lì l’audizione al Santa Cecilia e l’inizio della mia carriera da tenore”. “La mia fan più appassionata? Mia sorella Rachele, che ad ogni mio concerto ancora piange per l'emozione”.

 

Magda Tirabassi