Mercoledì 20 Marzo 2019

Cultura 16:56

Uno spettacolo di beneficenza con Martufello e Mattioli

Uno spettacolo di beneficenza con Martufello e Mattioli


locandina teatro.jpg

AVEZZANO. Una Onlus costituita da persone che donano sangue in maniera volontaria, gratuita, periodica ed anonima, ma che conta anche diverse persone che, pur non potendo donare, collaborano alle numerose attività di promozione e organizzazione dell’associazione.

 

È l’Avis comunale di Avezzano, sezione nata oltre 50 anni fa, il cui presidente è Elio Colabianchi.

 

«Il mio incarico» dichiara Colabianchi «sta rappresentando per me una bellissima esperienza, un percorso gratificante e, allo stesso tempo, molto impegnativo, con le problematiche da affrontare a livello associativo e amministrativo. Un’altra sfida è poi il “reclutamento” di nuovi donatori e l’organizzazione di eventi per avvicinare la gente alla realtà dell’Avis».

 

A tal proposito l’Avis di Avezzano promuove una serata di beneficenza per il 19 ottobre, alle ore 21:00, al Teatro dei Marsi.

La serata vedrà in scena lo spettacolo “Attenti a quei 2” con Martufello e Maurizio Mattioli.

 

«Trattandosi di un evento benefico che ha l’obiettivo di raccogliere fondi da destinare alle famiglie più bisognose del nostro territorio» continua il presidente «mi auguro che le persone manifestino il loro buon’animo, partecipando in massa allo spettacolo. Confido, quindi, nel grande cuore dei marsicani».

Avis Avezzano-rid.jpg«La nostra sezione Avis» aggiunge Clabianchi «si è sempre prodigata nel sensibilizzare le persone al dono del sangue. L’Associazione, insieme ai donatori, contribuisce al rispetto di valori quali la solidarietà, l’altruismo e l’amicizia, punti cardine di quel percorso che coinvolge tutti gli iscritti Avis».

 

«Vorrei anche ricordare» conclude il presidente Colabianchi «che è stata costituita l’Avis giovani di Avezzano. Abbiamo già tante adesioni e questo ci lascia ben sperare per il futuro». (Mc.dB.)