Giovedì 24 Gennaio 2019

Cultura 09:19

“I sentieri dei sapori. Storia, economia, folklore”

“I sentieri dei sapori. Storia, economia, folklore”


castagne.jpg

CANISTRO. In occasione della 36esima sagra della castagna, la più antica della Valle Roveto, il Comune di Canistro, in collaborazione con la Pro loco, il Cai di Avezzano e con il patrocinio del Parco regionale dei Monti Simbruini, organizza l’evento: “I sentieri dei sapori. Storia, economia, folklore”.

 

Domenica 27, nelle prime ore del mattino, un gruppo di escursionisti, percorrerà l’antichissimo sentiero che da Canistro arriva ad Avezzano, da poco riaperto e segnato dal Cai.

 

Alle 11 il gruppo sarà accolto in Comune, a Canistro, dove si terrà un incontro a cui parteciperà il sindaco Antonio Di Paolo, il presidente del Cai di Avezzano, Giovanni Olivieri e la presidente della Pro loco Gabriella Antonini.

 

Seguiranno gli interventi: “Illustrazione dei  sentieri del Castagno: storia, economia, folklore” di Sergio Natalia, esperto di marketing territoriale, “I sentieri dell’Olio nella Valle Roveto” di Antonio Di Rocco, presidente dell’associazione olivicola “La Monicella”, “I sentieri del Parco Regionale dei Monti Simbruini” di Alberto Foppoli, direttore del Parco regionale “Monti Simbruini”.

 

Sarà presente l’assessore regionale Angelo Di Paolo e il presidente dell’associazione culturale “Il liri” Mauro Rai. Modera Primo De Nicola, giornalista dell’Espresso.


Ti potrebbero interessare anche Cultura | Eventi & spettacoli
castagne | canistro | Avezzano