Venerdì 24 Maggio 2019

Cronaca 08:54

Ladri in azione a Massa D'Albe

Ladri in azione a Massa D'Albe


DSC_0183.JPG

MASSA D’ALBE. Tentano di aprire la porta d’ingresso della macelleria con il piede di porco, ma falliscono il colpo e fuggono, facendo perdere le proprie tracce.

 

E’ successo la notte scorsa alla macelleria di proprietà di Lamberto Cofini, nella piazza principale di Forme, frazione di Massa d’Albe.

 

La banda di ladri ha tentato anche altri furti nella stessa zona, ma non è comunque riuscita a mettere a segno i colpi. Probabilmente disturbata dall’azione di controllo dei carabinieri sul territorio.

 

A ritrovare la porta di vetro forzata, all’attività commerciale di Cofini, sono stati gli stessi proprietari, al mattino. Quando sono scesi dalla casa, che si trova al piano superiore, per aprire il negozio. Ieri pomeriggio, nelle ore in cui la macelleria, anche alimentari, è rimasta chiusa per la pausa pranzo, la porta è stata sbarrata con un lungo bastone messo di traverso.

 

Non è la prima volta che l’attività di Cofini viene presa d’assalto, tanto che dietro un’altra porta che i ladri hanno provato a forzare, hanno trovato dei rinforzi che la sorreggevano. Così non sono riusciti ad aprirla.

 

I ladri hanno agito a tarda notte, non tenendo in considerazione che trattandosi di zone in cui abitano molti contadini, c’è stato chi si è svegliato anche molto presto, disturbando la loro azione. (m.t.)


Ti potrebbe interessare anche Cronaca
Massa d'Albe | Furti | carabinieri