Venerdì 22 Marzo 2019

Lavoro

Cartiere Burgo, dal primo gennaio stop alla produzione della carta patinata

Cartiere Burgo, dal primo gennaio stop alla produzione della carta patinata


burgo.jpg

AVEZZANO Continua la crisi delle aziende marsicane. La Cartiera Burgo, come riportato dal Centro oggi in edicola, spegne l’impianto di produzione della carta patinata senza legno. Il timore è che, in questo modo, verranno a mancare decine di posti di lavoro.

 

La decisione è stata comunicata dai vertici dell’azienda, che hanno annunciato che lo stop permanente alla produzione di 180mila tons di carta patinata senza legno, partirà il prossimo mese di gennaio. Il provvedimento è la diretta conseguenza della continua riduzione della domanda di mercato di questo tipo di carta.

 

Non ci sono ancora parametri per stabilire l’entità della riduzione di personale, oggi di 300 operai, ma sicuramente ci saranno degli esuberi per la Burgo di Avezzano che condivide la stessa sorte degli altri siti. Il Burgo Group, infatti, sta rivedendo l’intero assetto dei siti produttivi per ottimizzare prodotti, logistica e costi associati. 


Ti potrebbe interessare anche Notizie
cartiere burgo avezzano