Martedì 19 Febbraio 2019

Lavoro

Del Corvo interviene su Cartiera Burgo e Trafileria Pittini

Del Corvo interviene su Cartiera Burgo e Trafileria Pittini


pittini1.jpeg

PROVNINCIA. Il presidente della Provincia dell'Aquila, Antonio Del Corvo ha inviato una nota al presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi per chiedere la convocazione di un apposito tavolo istituzionale intorno al quale riunire la proprietà della Cartiera Burgo, la Provincia dell'Aquila, il Comune di Avezzano e gli assessori regionali competenti per affrontare le problematiche relative allo stabilimento di Avezzano.

 

«Una questione che sta a cuore ai rappresentanti istituzionali del territorio» afferma Del Corvo «e per la quale è necessario mettere in campo tutte le iniziative possibili per la salvaguardia di un'importante realtà aziendale e dei lavoratori che prestano la loro attività per la cartiera da anni».

 

Del Corvo ha rilasciato un commento anche sulla situazione della Pittini che, da quasi due giorni, è stata occupata. La risoluzione di spostare la protesta da fuori i cancelli a dentro la fabbrica è stata presa per decisione assembleare a seguito di un incontro a Roma, nella sede di Confindustria. Gli operai e le Rsu dell’ex Maccaferri non hanno ritenuto vantaggiose le decisioni prese nell’assemblea capitolina e hanno così deciso di passare dal picchettaggio all’occupazione vera e propria.

 

Ieri il presidente della Provincia avrebbe dovuto incontrare i proprietari dell’azienda che però hanno dato forfait. «Per quanto riguarda l'azienda Trafilerie e Zincherie di Celano» dichiara Del Corvo «mi rammarica il rinvio dell'incontro, che era previsto per oggi (ieri, ndr), causa indisponibilità della proprietà, in quanto i problemi legati a questa azienda devono essere risolti in tempi brevi, per il futuro delle 80 famiglie legate al destino della Pittini». (Mc.dB.)