Lunedì 22 Aprile 2019

Cronaca 07:20

Lite tra due vicini di casa degera, 64enne denunciato per lesioni personali

Il diverbio sarebbe scaturito a causa di alcuni blocchi di cemento mal posizionati


polizia.jpg

AVEZZANO. E’ stata una banale discussione a causare la lite tra due vicini di casa residenti ad Avezzano.

In pochi minuti, però, il diverbio è degenerato  ed uno dei due uomini, B.F. di 64 anni, si è scagliato contro l’altro colpendolo ripetutamente.

Gli agenti del Commissariato, intervenuti sul posto, lo hanno pertanto denunciato in stato di libertà, con l’accusa di lesione personale.

 

Sempre nella giornata di ieri, gli agenti del Commissariato hanno eseguito la custodia di arresti domiciliari nei confronti di M.O. 38 anni, per resistenza a pubblico ufficiale.

 


Ti potrebbero interessare anche Cronaca | Notizie
avezzano | polizia | lite