Mercoledì 08 Febbraio 2023

Cronaca 07:10

Luco dei Marsi, operazione straordinaria anti droga e immigrazione clandestina

L’operazione congiunta di Questura dell’Aquila, Commissariato di Avezzano, Anticrimine di Pescara e Municipale di Luco, ha portato all’espulsione di tre extracomunitari


Polizia.jpg

LUCO DEI MARSI. Nell’ottica di contrastare fenomenologie delittuose, che hanno suscitato notevole allarme sociale nel territorio marsicano, ieri il personale della Questura dell’Aquila, del Commissariato di Avezzano e del reparto di prevenzione crimine di Pescara, in collaborazione con la Polizia municipale di Luco dei Marsi, ha effettuato un servizio di prevenzione e repressione di reati con speciale riferimento a quelli riguardanti le normative sugli stupefacenti e l’immigrazione clandestina.

 

L’attività svolta dalle forze dell’ordine ha permesso di rintracciare tre cittadini di nazionalità marocchina, di circa 35 anni, non in regola con le norme di soggiorno in Italia ed autori di gravi reati, elementi che denotano una concreta ed attuale minaccia per l’ordine e la sicurezza pubblica, nonché una particolare propensione a delinquere.

 

I tre extracomunitari, destinatari di un provvedimento di espulsione prefettizio, sono stati accompagnati al C.I.E. di Roma – Ponte Galeria, dove verranno avviate le procedure per l’espulsione dal territorio nazionale.

 

Le operazione eseguite hanno poi consentito di controllare 40 persone, 17 veicoli e due esercizi pubblici, senza che siano però state riscontrate particolari irregolarità.