Lunedì 22 Aprile 2019

Cronaca 16:26

Rubato il quadro con le lacrime di sangue di Padre Pio

E’ successo a Trasacco, in un casolare di campagna nel quale il proprietario si era trovato di fronte all’immagine sconvolgente del santo


padre pio.jpg

Sembravano vere e proprie lacrime di sangue, questa l’immagine che si era trovata davanti un uomo di Trasacco: il volto di Padre Pio imbrattato di sangue rappreso. Ebbene quel quadro è stato rubato.

 

La scorsa settimana il signore di Trasacco è entrato nel suo casolare di campagna e si è trovato davanti l’immagine sconvolgente, ha subito chiamato i carabinieri che, visto il quadro, hanno informato il Prefetto e il Vescovo dei Marsi.

 

Trascorso qualche giorno l’uomo ha portato l’immagine a casa per mostrarla al parroco del paese per poi tornare ad appenderla sul muro dello chalet. La mattina dopo la porta forzata e il quadro sparito. I carabinieri della Stazione di Trasacco con il maresciallo Armando Croce sono tornati sul luogo e hanno avviato le indagini, dal casolare è stato portato via solo il quadro mentre altri oggetti di valore non sono stati toccati.

 

Una notizia del genere non poteva rimanere troppo a lungo segreta e, vista la grande schiera di devoti al santo, si può ben immaginare quale sarebbe stato l’afflusso di persone e di curiosi che avrebbero voluto vedere le “lacrime di sangue di Padre Pio”. Proprio per questo motivo i carabinieri avevano avvertito il Prefetto in vista delle difficoltà per l’ordine pubblico.

 

Direttore

 


Ti potrebbe interessare anche Cronaca
padre pio | lacrime di sangue | trasacco