Mercoledì 30 Novembre 2022

Attualità 12:50

Arriva la proroga per l’accensione degli impianti di riscaldamento

Viste le basse temperature, il Comune ha stabilito che i riscaldamenti potranno rimanere accesi fino al 23 aprile


riscaldamento.jpg

AVEZZANO. Con un’ordinanza a firma del vicesindaco Ferdinando Boccia, il Comune di Avezzano stabilisce una proroga per l’attivazione degli impianti di riscaldamento sino al 23 aprile 2014. La durata dell’accensione non dovrà superare la metà di quella consentita a pieno regime e cioè pari a sette ore giornaliere.

 

Dal momento che il Comune di Avezzano è incluso nella zona climatica E, il periodo di accensione dei riscaldamenti è consentito dal 15 ottobre al 15 aprile. La straordinaria situazione climatica di questi giorni, però, come si legge nell’ordinanza, ha portato a temperature molto al di sotto della media stagionale, soprattutto durante la mattinata e quindi durante le ore di attività nelle scuole, negli uffici e negli esercizi pubblici. Da qui la decisione della proroga, come previsto dall’apposita legge che attribuisce al sindaco la facoltà di estendere il periodo di attivazione degli impianti termici.