Mercoledì 28 Febbraio 2024

Sport 06:00

Cala il sipario sul campionato di serie B, finale amara per l’Autosonia Avezzano Rugby

Battuti dal S.Cristoforo di Reggio Calabria, i gialloneri devono dire addio alla serie B


palla-ovale.jpg

L’Autosonia Avezzano Rugby è OUT. Battuti dal S.Cristoforo di Reggio Calabria, i gialloneri devono dire addio alla serie B.

 

Nella 22a giornata i marsicani affrontano una partita al limite della fatica dove dominano nelle mischie ma non riescono a creare particolari problemi alla retroguardia difensiva dei calabresi. A pochi minuti dalla fine del primo tempo da una touche in attacco i reggini formano un raggruppamento e schiacciano in meta fissando il punteggio parziale di 8 a 3 per i padroni di casa. La ripresa vede un Avezzano ancora più aggressivo che comanda il gioco ma non riesce a finalizzare. La partita termina con il risultato di 11 a 8 e con la retrocessione definitiva dei gialloneri avezzanesi.

 

“Una partita che si doveva vincere e purtroppo così non è stato” questo il commento laconico di Corrado Di Stefano e Luca Terrenzio “Avevamo preparato per tutta la settimana l’incontro ed i ragazzi hanno messo in pratica tutte le nostre direttive. Purtroppo non si doveva arrivare all’ultima di campionato con l’obbligo di imporsi attendendo anche l’esito di un altro incontro.”

 

“Un plauso speciale va a tutto il gruppo di atleti che, da luglio dello scorso anno, si è allenato al massimo per onorare la maglia giallonera ed un ringraziamento particolare alla presidente Sonia Sorgi che non ha mai fatto mancare il suo apporto”.