Giovedì 25 Aprile 2019

Lavoro

Confcommercio L’Aquila, apre lo “Sportello Franchising”

Un’opportunità per un servizio di consulenza specifica a chiunque desideri aderire a questa formula commerciale


franchising.jpg

L’AQUILA. Aperto, nella sede di Confcommercio dell’Aquila, lo “Sportello Franchising” in partnership e con il supporto di Assofranchising.

 

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di fornire un servizio di consulenza specifica a chiunque desideri aderire a questa formula commerciale. Oltre alla consulenza iniziale, lo “Sportello Franchising” mette a disposizione un servizio di assistenza durante tutte le fasi di avvio dell’attività commerciale in franchising, rivolgendosi sia al privato che vuole aprire un negozio, sia all’imprenditore già affermato che intende ampliare la propria azienda e creare una rete in franchising.

 

Lo sportello permetterà anche l’incontro tra i franchisor (affilianti detentori del marchio) e i franchisee (affiliati) e darà assistenza anche durante la scelta della location più adeguata per la propria attività. Allo stesso tempo Confcommercio L’Aquila fornirà supporto in vari altri ambiti: contrattuale e legale, credito e finanziamenti, business plan, assistenza fiscale e gestione contabile, tenuta libri paga.

 

«Il franchising» dichiarano Celso Cioni e Roberto Donatelli, rispettivamente direttore e presidente di Confcommercio L’Aquila «è uno dei più moderni ed efficaci sistemi per la distribuzione di prodotti e di servizi e permette di operare in un sistema strutturato con minori rischi d’impresa. È una formula che spinge le imprese a lavorare insieme, con obiettivi comuni. Si applica infatti una “logica win win”: vince l’affiliante solo se vince l’affiliato».

«Nel periodo 2009-2013» spiegano ancora «il settore ha tenuto infatti le posizioni nonostante la crisi, registrando anche segnali positivi: +5,5% il giro d’affari, +4,6% gli addetti occupati nei punti vendita, +14,2% il numero dei franchisor, sostanzialmente invariato risulta il numero dei punti vendita. Nel 2013 si sono contati oltre 51 mila punti vendita in franchising in Italia che danno lavoro a 187 mila addetti per un giro di affari di oltre 23 miliardi di euro, in aumento dell’1% sul 2012».

 

«La rete dei negozi in franchising» aggiungono Cioni e Donatelli «attrae soprattutto giovani imprenditori e donne: circa l’80% degli imprenditori del settore ha infatti un’età compresa tra i 25 e i 45 anni. Altro dato significativo la presenza delle donne con il 38% di imprenditrici in franchising. Assofranchising–Associazione Italiana del Franchising aderisce a Confcommercio-Imprese per l’Italia dal 2013. È il marchio storico della rappresentanza del franchising italiano. È socio fondatore della E.F.F. - European Franchise Federation - di cui fa parte come unica associazione italiana – e membro del World Franchise Council».

 

«Questo» concludono «è un ulteriore servizio che la nostra Associazione offrirà dal prossimo mese di novembre al terziario di mercato della Provincia dell’Aquila e che favorirà nuove opportunità di fare impresa in una fase così delicata per il commercio nel nostro territorio, nonché ulteriori occasioni di crescita economica ed occupazionale».

 

Redazione Avezzano Informa


Ti potrebbe interessare anche Notizie
confcommercio | franchising | celso cioni | roberto donatelli