Sabato 25 Maggio 2019

Attualità

Il Comitato Valle Roveto per il centenario del terremoto incontra le scuole rovetane

Una mattinata dedicata alla geologia nelle scuole di Capistrello, Civitella, Morino e San Vincenzo


Apertura.jpg

VALLE ROVETO. In attesa della presentazione ufficiale di venerdì 16 gennaio, il Comitato Valle Roveto per il centenario del terremoto del 1915, promosso dall’Associazione Culturale “Il Liri”, ha iniziato ieri le proprie attività.

 

In occasione del centesimo anniversario del terribile sisma che distrusse la Marsica, i creatori del Comitato, in accordo con i dirigenti scolastici degli Istituti Comprensivi rovetani, Giovanna Falconi (Capistrello), Iside Lanciaprima (Civitella Roveto) e Ferdinando Mazza (Balsorano), hanno incontrato gli studenti delle V elementari e delle Scuole Medie non solo per ricordare quello che è stato, ma anche per affrontare in maniera tecnica il tema del terremoto.

 

Dopo la visione di un breve filmato, che alterna il profilo odierno dei paesi della Valle Roveto ad immagini d’epoca, i giovani hanno potuto ascoltare l’interessante intervento del geologo Adolfo Viscogliosi il quale, in maniera accessibile ma professionale, ha spiegato gli aspetti geologici legati agli eventi sismici.

 

L’incontro itinerante, che si è svolto a Civitella Roveto, Morino, San Vincenzo Valle Roveto e Capistrello, dove era presente anche il sindaco Antonino Lusi, ha riscosso tanto successo tra i ragazzi e la soddisfazione dei promotori, che hanno organizzato l’appuntamento con la consapevolezza del ruolo essenziale delle scuole dal momento che, per imparare davvero dalla storia, bisogna conoscere, approfondire e studiare.

 

Maria Caterina De Blasis