Domenica 26 Maggio 2019

Attualità 08:00

Taglio del nastro per la 21a edizione del Festival Città di Avezzano: in apertura l'omaggio a Pino Daniele

Molte le Istituzioni presenti in sala, spazio alla musica ma anche alla moda, allo sport e al ricordo del centenario dal sisma del 1915


image.jpg

AVEZZANO. Ha preso il via sulle note calde e intime di "Napul'è", con l'omaggio all'autore del testo e cantautore napoletano recentemente scomparso, Pino Daniele, la 21a edizione del Festival Città di Avezzano e Premio Civiltà dei Marsi 2015, condotto da Luca Di Nicola nella splendida cornice del Teatro dei Marsi.

Un taglio del nastro in un tempio gremito di persone e alla presenza di tante Istituzioni presenti in sala, a cominciare dal sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, la senatrice Stefania Pezzopane, il consigliere Rai Rodolfo De Laurentiis (presidente onorario del Premio Civiltà dei Marsi), l'assessore al sociale Paola Petricola, il Comandante del Commissariato, Paolo Gennaccaro, e l'Ing. Carmine Iampieri dei Vigili del Fuoco.

 

Due ospiti importanti per questa prima serata, insigniti del prestigioso Premio Civiltà dei Marsi 2015: l'attore, regista e sceneggiatore Michele Placido e l'attrice e imitatrice Emanuela Aureli. "Sono pugliese e vivendo in un posto dove finiva la transumanza ho conosciuto molti abruzzesi" ha commentato ai microfoni Placido, visibilmente emozionato "Quando ho girato qui il film diretto da Carlo Lizzani, Fontamara, sono stato accolto molto bene dalla popolazione locale e quindi da allora porto l'Abruzzo nel cuore". Sono 16 gli artisti in gara che si sfideranno, 8 ieri sera e 8 questa sera, con brani inediti. Novità assoluta di questa 21a edizione, l'accompagnamento live dell'orchestra Armelis fondata dal Maestro Corrado Lambona e diretta per l'occasione da Tiziana Buttari.

 

Spazio anche agli uomini artigiani più meritevoli che nel corso della loro vita hanno dimostrato professionalità e dedizione per il proprio lavoro. È stato insignito del "Premio Marsica artigiano dell'anno", per i suoi 34 anni di attività, il sign. Virginio Tiberi. A consegnare il Premio sul palco Mario Del Corvo, presidente Cooperativa di Garanzia Regione Abruzzo, e Marisa Iezzi, vicepresidente della cooperativa.

 

Le canzoni in gara hanno lasciato spazio anche a momenti dedicati alla moda, allo sport, con la premiazione della Pinguino Nuoto e della palestra Metrò, e al ricordo del centenario dal sisma del 13 gennaio 1915, con una suggestiva esibizione del corpo di ballo della Scuola di Alessandra Verna.

 

Questa sera alle ore 20:30, secondo appuntamento con la serata conclusiva della 21a edizione del Festival Città di Avezzano con gli ospiti d'onore Piero Angela, Caterina Balivo e Amadeus, che riceveranno il Premio Civiltà dei Marsi.

 

Gli 8 cantanti in gara della prima serata: 1)Aurora Marcelli con "Muro di Vetro" 2)Danilo Giò con "Mi perdo" 3)Alex Polidori "Noi siamo il futuro" 4)Gina Ranalletta feat Danilo Luce con " Tutte queste parole" 5) Daniele Tarquini con "Whitney sul bordo del cielo" 6) Ester Cesile con "Io ci sarò con te" 7) Caterina D'Orazio con "Il profumo della vita" 8) Federico Celi con "Potremo volare".

 

Claudia Cardilli


Ti potrebbero interessare anche Provincia | Eventi & spettacoli | Notizie
Avezzano | festival | teatro | di nicola | Marsi | centenario