Mercoledì 30 Novembre 2022

Attualità 06:15

Sclassificazione delle aree gravate da uso civico, domani la conferenza stampa

Una vicenda che va avanti da anni arrivata a soluzione grazie all’assessore Angelini


Comune Avezzano.jpg

AVEZZANO. Sono stati approvati all’unanimità dal consiglio comunale di Avezzano, presieduto da Domenico Di Berardino, sette argomenti in discussione, alcuni di fondamentale importanza per la loro natura tecnica, ma anche pubblica, riferiti alla gestione patrimoniale del Comune e alcuni di natura privata per le istanze presentate da vari cittadini.

 

Il consiglio si è aperto con la surroga del consigliere Crescenzo Presutti, nominato assessore, e la convalida del consigliere comunale subentrante Mario Madonna. Diversi gli interventi di augurio pronunciati a favore dei due amministratori: dal sindaco Giovanni Di Pangrazio, dal presidente del consiglio Di Berardino e da diversi consiglieri di maggioranza e di minoranza.

 

Approvato poi il nuovo piano comunale di impianti pubblicitari, illustrato dall’assessore Luca Angelini. L’argomento più importante dell’assise, però, è stato quello relativo all’istanza presentata alla Regione Abruzzo per la sclassificazione di aree gravate da uso civico, ricomprese nel piano di verifica demaniale del Comune di Avezzano. Si tratta di una vicenda che si trascina da anni e che grazie al lavoro attento, meticoloso, produttivo degli uffici tecnici e dell’assessore al patrimonio Angelini, finalmente è arrivato a soluzione. Si tratta di un provvedimento di grande rilevanza che l’amministrazione comunale vuole rendere di pubblica evidenza. Così, il sindaco ha convocato per mercoledì 15 aprile, alle ore 11:30, nella sala riunioni del Comune di Avezzano, una conferenza stampa, alla presenza di Angelini, dei consiglieri comunali Nicola Pisegna Orlando e Claudio Tonelli e dei tecnici comunali.

 

Redazione Avezzano Informa