Lunedì 27 Maggio 2019

Attualità 14:58

Postazione di Primo Soccorso nella Pineta, Petricola: "Fondamentale il defibrillatore"

11657470_10206461198116397_1036701417_n.jpg

AVEZZANO. Un progetto sperimentale della durata di 3 mesi, con partenza il 1 luglio 2015, che consiste nella realizzazione di una “Postazione di primo soccorso nel Parco Tre Conche (Pineta di Avezzano)”.

 

E' questa l'operazione messa in campo dal Comune di Avezzano, nella persona di Patrizia Petricola, Assessore al Sociale, e dalla Croce Verde – Avezzano Soccorso Onlus, con il presidente Ornella D'Alessandro, e presentata questa mattina nella Sala Consiliare del Comune alla presenza del sindaco Giovanni Di Pangrazio, dell'assessore Petricola, del presidente Ornella D'Alessandro, di Eliseo Palmieri, dell'assessore all'Ambiente, Crescenzo Presutti, del consigliere dott. Ignazio Iucci e del dott. Gorindo Venditti.

 

Secondo questo progetto, la Croce Verde garantirà la presenza di una postazione di primo soccorso nel polmone verde della città di Avezzano, la Pineta, luogo frequentato da molti cittadini (anziani, bambini, famiglie e soprattutto da giovani che si recano sul posto per fare sport), con l'obiettivo di assicurare un primo soccorso a tutti coloro che potrebbero improvvisamente essere colti da malori, incidenti e cadute.

 

Il servizio stabilisce 4 ore durante la mattina e 3 ore nel pomeriggio con l'impiego, per ogni turno, di due volontari soccorritori con abilitazione BLSD (Basic Life Support Defibrillation) rilasciata dalla Centrale Operativa del 118 di L'Aquila, muniti di zaino medico per qualsiasi emergenza.

 

Dopo i saluti e i ringraziamenti del primo cittadino, l'assessore Petricola ha spiegato i termini del progetto ricordando, in aggiunta, tutte le operazioni future che verranno effettuate nella città.

 

“E' molto importante saper applicare alcune semplici manovre in attesa dei sanitari nel momento di emergenza” ha dichiarato il dott. Venditti “inoltre, la popolazione è sempre più a rischio, aumentano i fattori come lo stress, la cattiva alimentazione, una vita sedentaria, il fumo. Il malore cardiaco è ancora oggi la prima causa di morte nel mondo, dobbiamo proteggerci”.

 

Il presidio di pronto soccorso sarà posizionato, con un defibrillatore, nella parte antistante la Polizia Municipale, vicino la fontanella. Per info consultare il sito http://www.comune.avezzano.aq.it

 

Cl.C.

 


Ti potrebbero interessare anche Regione | Provincia | Notizie
avezzano | pineta | comune | sociale | salvaguardia