Mercoledì 30 Novembre 2022

Attualità 22:10

Anche Del Corvo e De Crescentiis alla prima veneziana del film del regista avezzanese Chiantini

chiantini.jpg

CELANO. «Un film intenso che svela gli aspetti più profondi dei protagonisti attraverso il contatto con la natura» questo il commento dell’ex presidente della Provincia dell’Aquila e attuale consigliere dell’amministrazione comunale di Celano, Antonio Del Corvo che, insieme al presidente in carica Antonio De Criscentiis, ha presenziato al Lido di Venezia, a margine della biennale, alla prima del film “Storie Sospese” del regista avezzanese, Stefano Chiantini.

 

«Un’opera in cui» aggiunge Del Corvo «quando ero a capo della Provincia dell’Aquila, ho creduto sin dal primo momento, tanto da garantire il massimo sostegno possibile per contribuire a realizzarla. Una storia profonda, un cast impeccabile, il tutto immerso negli splendidi paesaggi abruzzesi, in particolare della nostra provincia dove la natura offre da sempre scenari unici e suggestivi. Il talento di Chiantini si conferma motivo di orgoglio per la nostra terra, dinanzi agli occhi del panorama cinematografico nazionale ed internazionale».

 

Redazione Avezzano Informa