Mercoledì 20 Marzo 2019

Attualità 05:30

Celano, Tari: in distribuzione le bollette per l'anno 2015, ufficio riscossione Municipio

comune_celano.jpg

CELANO. Tari, imposta sulla produzione dei rifiuti, comunicazioni dal Comune di Celano. Il servizio tributi comunica, infatti, che sono in distribuzione le bollette per il pagamento della tassa relativa all’anno 2015.

Viene reso noto, inoltre, che per l’anno 2015 non sono previsti aumenti e pertanto rimangono confermate le tariffe già adottate per l’anno precedente.


Numerose, sempre in riferimento alla Tari, le segnalazioni pervenute negli uffici comunali circa il pagamento di annualità antecedenti all’anno 2015.


Il Comune precisa che con il censimento delle utenze per l’avvio della raccolta differenziata, su volontà dell’allora assessore all’ambiente ed attuale sindaco Settimio Santilli, furono riscontrati diversi evasori fiscali e pertanto in questi giorni si sta procedendo a recapitare gli avvisi per i mancati pagamenti relativi alle annualità non pagate, al fine di poter far pagare la tassa dei rifiuti in maniera equa per tutti.

L’azione tende al recupero di somme non versate in modo tale da poterle destinare alla diminuzione del carico fiscale per tutti i contribuenti.


Negli avvisi di accertamento per effettuare il pagamento, infine, era indicato l’ufficio tributi ubicato nell’edificio don Minozzi. Per ragioni legate alla riorganizzazione degli uffici comunali gli utenti dovranno invece rivolgersi all’ufficio riscossione trasferito nel Palazzo Municipale.

 

Redazione Avezzano Informa 


Ti potrebbero interessare anche Regione | Provincia | Notizie
celano | tassa | rifiuti | comune