Venerdì 14 Dicembre 2018

Attualità 06:00

Apre la Galleria del Gusto tra convegni, esposizioni ed enogastronomia

galleria del gusto.jpg

AVEZZANO. Un grande successo quello registrato per l’apertura della Galleria del Gusto che il Gal Gran Sasso Velino ha inaugurato nella propria sede operativa in via Newton, nella zona Industriale di Avezzano. Ospite d’onore dell’inaugurazione l’assessore regionale all’Agricoltura Dino Pepe, oltre a numerose autorità politiche ed istituzionali che sono intervenute durante la serata, sindaco di Avezzano in testa. Grande la soddisfazione dell’assessore Pepe che ha immediatamente postato sul suo profilo Facebook foto e commento sull’evento.

 

Successo di critica e pubblico anche il convegno, svolto prima dell’inaugurazione, sul Fucino e sui Cunicoli di Claudio per la presentazione del volume “Il Fucino”, realizzato nell’ambito del progetto del Gal Gran Sasso Velino “Abruzzo nel Mondo”, libro edito dal Carsa e curato dal professor Ezio Burri. Il convegno, molto seguito in sala e su streaming, è stato giudicato di grande interesse anche scientifico per il grande livello dei relatori.

 

Nell’ambito dell’evento, molto importante e significativa è stata la giornata formativa “Enogastronomia e turismo”, tenuta dalla scuola del Gusto regionale con la partecipazione di oltre 50 guide del gusto.

 

L’iniziativa è andata in diretta streaming grazie alla collaborazione tra Gal Gran Sasso Velino e Witel, che ha permetterà ad utenti e visitatori di avere su tutta l’area della Galleria del Gusto e del complesso di Sviluppo Italia Abruzzo il Wi-Fi gratuito per la navigazione su internet.

 

La realizzazione dell’evento, possibile grazie alla collaborazione con la Scuola del Gusto Abruzzo, rientra tra le funzioni specifiche dell’organismo di promozione che abbraccia la provincia dalla Marsica alla zona aquilana. Dal momento della sua costituzione, il Gal Gran Sasso Velino ha sempre lavorato per la valorizzazione delle tante risorse locali e, tra queste, l’enogastronomia che ha un posto rilevante come fattore di sviluppo economico, turistico e socio-culturale.

 

«Dopo la partecipazione a manifestazioni in Italia e all’estero e dopo la formazione di personale qualificato, il Gal» commenta il presidente Bruno Petrei «arriva così a dotarsi di una sede stabile per tutte le iniziative legate all’enogastronomia che ad essa potranno fare riferimento, corsi, dimostrazioni, serate a tema e perciò contiamo sulla collaborazione di quanti, produttori e operatori del settore riescano a cogliere questa ulteriore grande opportunità».

 

Grande successo ha avuto lo show cooking della giovane chef locale Lucia Tellone e le numerose degustazioni dei migliori prodotti del territorio insieme all’affinatore Antonello Egiziealle Guide del Gusto d’Abruzzo: dai formaggi ai salumi, dai vini agli olii, dai dolci alle confetture e a tutte le eccellenze delle nostre zone.

 

La Galleria del Gusto è, nel contempo, oltre Scuola del Gusto, altro ancora. Negli appositi spazi allestiti, infatti, sono attivi un parco di erbe aromatiche, di piante da frutto e di piante da bosco di oltre 50 specie, un’esposizione permanente di vecchi attrezzi della civiltà contadina e rurale, una sala proiezioni insonorizzata e ad alta definizione sonora e audio per la visione di filmati sul territorio, uno show room di prodotti tipici dell’enogastronomia locale, un punto informativo e ufficio turistico locale dove è possibile avere informazioni turistico-culturali e ritirare materiali informativi oltre che intrattenersi per la visione di video ed altro.

 

La Galleria del Gusto è a disposizione del territorio sia a scopo di valorizzazione che didattico e dunque tende anche ad una politica di educazione ambientale, rurale e del cibo soprattutto con riferimento agli istituti scolastici.

 

Bellissimo il murales di oltre 35 mq, dedicato ai Cunicoli di Claudio, opera dell’artista Antonello Venditti.

 

Sono già numerose le iniziative programmate per l’ultimo scorcio del 2015:

Mercoledì 21 ottobre, ore 17:00, Festa della sfioritura dello Zafferano. Dimostrazione di raccolta e selezione dei pistilli con degustazione di piatti a base di zafferano

 

26-31 ottobre, settimana “Gusto, natura e tradizione” dedicata a visite da parte di istituti scolastici del territorio. Alunni e studenti saranno accolti da guide del gusto per le degustazioni e da esperti botanici oltre che esperti delle tradizioni locali.

 

11 novembre, Festa di san Martino. Rievocazione storica e degustazione della tradizionale Pizza Bianca di san Martino con salsicce, castagne roscette e vino novello sempre nell’ambito della politica di educazione, avvicinamento e conoscenza dei prodotti enogastronomici da parte della scuola del gusto.

 

Novembre 2015. Frantoi aperti. La Galleria del Gusto sarà aperta per un ciclo di scuole del gusto sull’olio della Valle Roveto.

 

Redazione Avezzano Informa