Mercoledì 24 Febbraio 2021

Attualità

Riparte Scuole in Cammino… Alla scoperta del patrimonio artistico e territoriale della Marsica

Locandina Scuola in Cammino.jpg

AVEZZANO. Domani, dalle 15 alle 19, nella sala “Picchi” dell’ex Arssa, un convegno dal titolo “Per una ricognizione scientifica del patrimonio artistico territoriale della Marsica”, organizzato dalla rete “Scuole in Cammino”, coordinata dai docenti Maria Cristina Tatti e Antonino Petrucci, in collaborazione con le Soprintendenze d’Abruzzo.

 

L’evento segna l’inizio delle attività del nuovo programma che ha come tematica per il 2016 “Riscoperta, catalogazione e valorizzazione del patrimonio culturale e artistico della Marsica” ed è organizzato per la formazione del corpo docente, al fine di veicolare un approccio scientifico allo studio delle diverse tematiche e divulgare al meglio il metodo delle “buone pratiche”.

 

Il progetto del 2016 di “Scuole in Cammino” prevede diversi compiti e impegni in base ai differenti gradi e ordini di scuola, in stretta correlazione con i programmi scolastici, le indicazioni ministeriali del 2012 e le linee guida per gli Istituti Superiori (2010). Gli Istituti Comprensivi si occuperanno, quindi, della mappatura delle emergenze culturali, con miti leggende e personaggi; il Liceo Classico “Torlonia” dell’epica dei Marsi da Ombrone a Maciste; il Liceo Artistico “Bellisario” della ricostruzioni e delle interpretazioni culturali; l’Istituto Tecnico per Geometri “Galilei” della mappatura dei siti georeferenziata e della ricostruzione dei manufatti originari; l’Istituto Istruzione Superiore “Majorana” dell’informatizzazione della documentazione prodotta, della ricostruzione dei manufatti originari e della realizzazione di un’Enciclopedia on-line; l’Istituto Professionale per l’Agricoltura “Serpieri” della storia dei prodotti alimentari della Marsica e della ricerca dei cibi caratterizzanti il nostro territorio; i Licei Linguistici e Turistici della formazione di guide turistiche e della realizzazione d’itinerari turistici plurilingue e, infine, il Liceo delle Scienze Umane “Croce” e quello Scientifico “Vitruvio Pollione” dei benemeriti della Marsica, con la mappatura delle personalità che, nei vari settori della cultura e dell’arte, hanno dato un contributo alla vita civica e sociale della nostra terra.

 

L’iniziativa, che avrà il Patrocinio del Mibact, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, di recente riformato con la dislocazione di cinque Sovrintendenze in Abruzzo, potrà tenere in considerazione, per le proprie attività, proprio la suddivisione regionale degli uffici.

 

I prodotti di ogni singola scuola saranno esposti nei paesi di appartenenza e in una manifestazione generale ad Avezzano in piazza Risorgimento, durante la giornata conclusiva del “Cammino dell’Accoglienza” che si terrà 2, 3, e 4 giugno 2016. Inoltre, i lavori saranno oggetto di pubblicazione nelle diverse forme digitali e tradizionali.

 

Redazione Avezzano Informa