Mercoledì 01 Dicembre 2021

Cronaca 07:30

Avevano raggirato e derubato un anziano: denunciati quattro giovani

Polizia.jpg

AVEZZANO. Deferiti alla Procura della Repubblica di Avezzano quattro giovani, responsabili di aver rubato ad una persona anziana, a giugno di quest’anno, una collana d’oro del valore di 5mila euro.

 

La Polizia, dopo lunghi accertamenti condotti dalla Squadra anticrimine del Commissariato di Avezzano, ha accertato che il furto aggravato è stato organizzato da D.S.N., 23enne della locale comunità rom, con numerosi precedenti, nonché indagato per reati di estorsione e concorso in furto aggravato. Il rom, con il pretesto di un incontro galante con una giovane ragazza, ha attirato l’anziano in una casa disabitata dove è stato consumato il reato.

 

Le indagini hanno poi permesso di identificare gli altri tre autori materiali: E.M.K., 20enne marocchino, residente a Luco dei Marsi, con numerosi precedenti e C.M.A. e F.F., coniugi 23enni di Avezzano. Quest’ultimo, avendo preso in consegna la refurtiva per la successiva rivendita, è stato deferito anche per ricettazione.

 

Sono tutt’ora in corso altre indagini per accertare ulteriori ipotesi di reato relative a ai fatti.

 

Redazione Avezzano Informa