Mercoledì 08 Febbraio 2023

Attualità

Turismo: siglato l’accordo tra Dmc Marsica e Abruzzo qualità

Dmc 1.jpg

AVEZZANO. Dmc (Destination Management Company) Marsica e Dmc Abruzzo qualità iniziano a camminare insieme. I presidenti Giovanni D’Amico e Massimiliano Bartolotti hanno infatti stretto un accordo per iniziare a collaborare puntando allo sviluppo del turismo.

 

«La nostra idea è quella di pensare a un turismo integrato tra l’area marsicana e quella dell’Altipiano delle Rocche» ha commentato D’Amico «l’idea è quindi quella di partire con un protocollo d’intesa per creare un sistema turistico e procedere nel nuovo anno a produrre pacchetti integrati e commercializzabili sia nel territorio nazionale sia estero».

 

La Dmc Marsica ingloba la maggior parte del territorio marsicano, mentre quella di Abruzzo qualità tutta la zona dell’Altopiano delle Rocche. Territori con offerte turistiche diverse che, interagendo tra loro, sono in grado di offrire agli ospiti un ventaglio variegato di luoghi, attività e iniziative.

 

«Le Dmc come strumento regionale sono degli aggregatori di operatori turistici» ha sottolineato Bartolotti «tanti anni fa si operava in maniera autonoma, ora invece ci si deve necessariamente aggregare. Nel 2016 ospiteremo i mondiali di sci studenteschi che avranno una ricaduta importante su tutta la Marsica. Ci saranno potenzialmente 10 mila persone che rimarranno qui per diversi giorni e avranno l’opportunità di conoscere il territorio. In un momento di crisi come questo il turismo attraverso le sue peculiarità è l’unica opportunità di sviluppo economico e lavorativo nella Marsica».

 

Soddisfatti per i risultati ottenuti l’assessore Fabrizio Amatilli e il consigliere Rocco Di Micco presenti alla sigla dell’accordo. «Crediamo molto che lo sviluppo turistico debba avvenire mettendo a sistema i servizi» ha precisato Amatilli «l’intesa tra i due principali enti è un’ottima intuizione. La vera sfida è quella di mettere a sistema le varie azioni e permettere al turista con un solo biglietto, con una sola tessera, di poter visitare diversi luoghi del territorio».

 

«Ben vengano le iniziative della Dmc che ha come soci i protagonisti del turismo nella Marsica» ha commentato Di Micco. «Il comune di Avezzano» ha aggiunto «ha già iniziato a lavorare per il riscatto di alcuni siti, come i cunicoli di Claudio, che attireranno sicuramente turisti. Non servono azioni isolate ma delle precise azioni sinergiche tra i vari enti e i vari operatori».

 

Presenti all’accordo tra le due Dmc anche numerosi operatori del territorio e il presidente del consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio.

 

Redazione Avezzano Informa