Mercoledì 22 Maggio 2019

Cultura 14:51

Tiorba e chitarra barocca, all’Archivio di Stato la musica del ‘600

tiorba.jpg

 

Venerdi 15 aprile alle ore 18.00, nei locali della Sezione di Archivio di Stato di Avezzano all’interno di Palazzo Torlonia, si terrà il concerto di musica del ‘600 con due giovani musicisti marsicani: Luca Di Berardino alla tiorba e Domenico Cerasani alla chitarra barocca.

 

I due artisti proporranno un viaggio attraverso quel secolo straordinario per la musica italiana con un repertorio strumentale di autori che hanno legato indissolubilmente il proprio nome alla tiorba e alla chitarra come Hyeronimus Kapsberger e Francesco Corbetta.

 

PROFILO DEI MUSICISTI – I liutisti Luca Di Berardino e Domenico Cerasani iniziano la loro collaborazione presso la Musikhochschule di Trossingen, dove si diplomano nella classe del M° Rolf Lislevand. Pur provenendo da esperienze musicali diverse, trovano nella musica antica, e in particolare nel liuto, un terreno comune che li spinge a dare vita a svariati progetti, come l’ensemble QuasiModo (con la cantante Elektra Papasimakis) dedicato al repertorio frottolistico del Rinascimento italiano. Il programma Seicento è un omaggio alla straordinaria civiltà musicale del Barocco italiano, proposto con due degli strumenti che al meglio caratterizzano l’epoca, la tiorba e la chitarra barocca.

 

Redazione Avezzanoinforma