Mercoled́ 28 Febbraio 2024

Attualità 06:05

Gara di solidarietà e beneficenza nel memorial “Alessandro Giancarli”

calcio solidarietà.jpg

CAPISTRELLO. Un torneo di solidarietà quello dedicato alla memoria di Alessandro Giancarli, giovane scomparso nel 2012, in un incidente stradale mentre si recava al lavoro a “Telespazio”, che si è svolto allo stadio di Capistrello e che ha visto partecipare, nella competizione amatoriale, quattro squadre: “I Colleghi di papà”, “Rappresentativa Telespazio”, “Le Roi Café” e “Khiswaili”, che si è poi aggiudicata la vittoria.

 

Durante la serata sono stati raccolti 3 mila euro, mentre altri bonifici stanno per arrivare, che andranno a sostegno dell’Agbe, associazione genitori bambini emopatici, e del reparto di oncologia pediatrica di Pescara. L’ingresso era ad offerta e tutti coloro che hanno partecipato lo hanno fatto con grande generosità. È per questo che la famiglia Giancarli, Roberto e Mariarita, i genitori di Alessandro, e la sorella Eleonora, hanno voluto ringraziare chi è stato loro vicino, con il cuore e fattivamente, nella serata del memorial.

 

Tra le istituzioni erano presenti, oltre al sindaco di Capistrello, Francesco Ciciotti, la senatrice Stefania Pezzopane, molto partecipe come il presidente del consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio, anche nel dare il calcio di inizio, il consigliere regionale Lorenzo Berardinetti, la consigliera provinciale Felicia Mazzocchi, il sindaco di Gioia dei Marsi, Gianclemente Berardini.

 

La famiglia Giancarli ha voluto poi ringraziare per la serata, coordinata da Orietta Spera, la casa di cura “Di Lorenzo”, Lucia e Nicola Di Lorenzo, Bruno Lusi, i Carabinieri di Capistrello e Canistro, il tenore Aleandro Mariani, la maestra di pianoforte Valentina Di Marco, l’avvocato Berardino Terra, i “Fab Four”, gli amici del dopolavoro ferroviario di Avezzano e tutti gli sponsor.