Mercoledì 20 Marzo 2019

Attualità 22:00

Nuovo Piano Rete Ospedaliera: Avezzano presidio di primo livello standard

ospedale.jpg

 

L’assessore alla Sanità della Regione Abruzzo, Silvio Paolucci, ha illustrato il nuovo piano della rete ospedaliera con la futura mappa dei presidi sul territorio regionale.

 

L’ospedale di Avezzano è fra i tre presidi di primo livello standard insieme a quelli di Lanciano e Vasto.

 

Il piano di riordino prevede 3.255 posti letto per acuti nel pubblico, 9 più della precedente programmazione, e nel privato restano invariati con 553 posti per acuti, 47 per lungodegenza e 389 per riabilitazione.

 

La rete ospedaliera cambia in questo modo: ci saranno un presidio di secondo livello, con la connessione funzionale degli ospedali di Chieti e Pescara, due di primo livello ad alta specializzazione (L'Aquila e Teramo, in attesa dello studio di fattibilità per l'ospedale di 2/o livello), tre presidi di primo livello standard (Lanciano, Vasto e Avezzano), quattro ospedali di base (Giulianova, Sant'Omero, Atri, Sulmona) e due di area disagiata (Penne e Castel di Sangro).


Popoli sarà centro di riabilitazione regionale e Ortona rafforza la vocazione oncologica oltre a divenire punto di riferimento per dermatologia e procreazione medicalmente assistita.

 

Redazione AvezzanoInforma


Ti potrebbe interessare anche Notizie
ospedale di avezzano | silvio paolucci