Venerdì 22 Marzo 2019

Cronaca 11:14

"Siamo del comune dobbiamo verificare l'agibilità": pericolo truffa post sisma anche ad Avezzano

31-181214-107-52.jpg

Presentano finti tesserini e chiedono di effettuare controlli post sisma. I falsi tecnici comunali si recano nelle abitazioni mostrando un finto tesserino per convincere il proprietario a farli entrare per verificare l'agibilità. Diverse le segnalazioni in molte zone del centro Italia; a tal proposito l'associazione Federconsumatori chiarisce quanto segue: "Ci giungono segnalazioni relativamente a tentativi di furto da parte di cittadini che si spacciano per falsi ingegneri o tecnici incaricati di verificare lo stato delle abitazioni in seguito alle scosse. Queste persone si presentano con tesserini falsi del comune. Invitiamo i cittadini a non aprire a nessuno e in caso di necessità di contattare le autorità competenti”.

 

Anche il comune di Avezzano mette in allerta la cittadinanza: “Nessun tecnico o addetto, impiegato nell’amministrazione o di ditte esterne, è stato autorizzato o incaricato di effettuare controlli nei locali commerciali, nelle abitazioni o pertinenze delle stesse. La comunicazione si rende necessaria a seguito di segnalazioni giunte agli uffici comunali, secondo cui in queste ore ignoti, muniti di falso tesserino di riconoscimento, si starebbero qualificando come incaricati dal comune per le verifiche post sisma. In realtà si tratta di impostori che utilizzano lo stratagemma per introdursi nelle proprietà private al fine di commettere furti. L’invito alla cittadinanza è di prestare la massima attenzione e di segnalare immediatamente gli eventuali tentativi di raggiro alle forze dell’ordine”.  

 

Idia Pelliccia