Mercoledì 01 Dicembre 2021

Cronaca 18:50

Canistro: aggrediti tre operai della Santa Croce

carabinieri.jpg

CANISTRO. Tre operai della Santa Croce sono stati aggrediti, ieri sera, mentre facevano ritorno a Canistro dopo un incontro, nella sede avezzanese della Cgil, in cui erano stati discussi i termini della vertenza che riguarda lo stabilimento rovetano di acqua minerale e, in particolare, per preparare una denuncia per la mancata riscossione dei fondi Alifond.

 

Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, i tre erano a bordo della loro automobile quando un’altra macchina ha tagliato loro la strada e li ha fatti accostare sul ciglio della statale. Da questa seconda auto è sceso un uomo che ha minacciato i tre operai urlando e brandendo una mazza, con la quale ha danneggiato il mezzo su cui loro viaggiavano e dal quale, impauriti, non sono scesi.

 

I dipendenti della Santa Croce, sotto choc, sono allora ripartiti in fretta e hanno poi avvertito le Forze dell’Ordine. Sono stati i Carabinieri di Capistrello a raccogliere le testimonianze dei tre che si sono poi rivolti all’avvocato Armando Di Pietro il quale, nei prossimi giorni, depositerà una formale querela.

 

Maria Caterina De Blasis


Ti potrebbero interessare anche Cronaca | Notizie
canistro | acqua santa croce | carabinieri | armando di pietro