Lunedì 22 Aprile 2019

Attualità 11:22

Emergenze climatiche e sismiche, Centri Operativi istituiti nella Marsica: i numeri utili

Protezione-Civile-Calderara-di-Reno-COR-3.jpg

Per far fronte alle eventuali emergenze climatiche e sismiche, in diversi comuni marsicani sono stati istituiti i Centri Operativi Comunali (C.O.C.) di Protezione Civile, per intervenire, prestare soccorso e assistere la popolazione in caso di pericolo e situazioni critiche determinate dalle intemperie.


L’amministrazione comunale di Celano ha attivato un numero di emergenza ed una Mappa delle Aree di Attesa individuate dal Piano Comunale di Emergenza per il Sisma: le Aree di attesa sono luoghi dove sarà garantita la prima assistenza alla popolazione, immediatamente dopo l’evento calamitoso oppure successivamente alle segnalazioni delle fasi di allarme. In accorso con la Protezione Civile è stato istituito in paese anche il Centro Operativo Comunale (C.O.C.) presso la sede municipale al 1° piano del municipio. Il C.O.C. darà assistenza per le necessità primarie di soccorso (trasporto urgente, medicinali, beni di prima necessità, assistenza anziani). È possibile contattare il numero 0863 7954253 anche nelle ore notturne.


Attivato il C.O.C. da martedì 17 gennaio anche a San Benedetto dei Marsi, dove l’amministrazione ha messo a disposizione i seguenti numeri: centralino: +39 0863 86336, ufficio tecnico: +39 377 169 9617, polizia municipale: +39 377 169 9624. Il sindaco Quirino D’Orazio ha emanato diverse ordinanze per garantire la sicurezza della popolazione, tra cui quella della chiusura scuole e di divieto di transito pedonale all'interno del parco della villa comunale, e di altre aree dove si trovano diversi alberi con rami spezzati. Sempre da martedì è scattato anche il piano neve per liberare le strade con mezzi privati attraverso apposite convenzioni.


Anche il sindaco di Trasacco Mario Quaglieri rende noto alla cittadinanza che con ordinanza n. 2/2017 è stato attivato il primo livello del Piano di Protezione Civile Comunale (C.O.C.) per far fronte alle emergenze sul territorio comunale. Di seguito i numeri di emergenza attivi: 0863931223 sede comunale; 3406830150 ufficio amministrativo; 3382484048 servizio ambulanza. In caso di emergenza il Punto di raccolta è stato individuato presso gli Impianti sportivi di Via Roma.


Il sindaco di Luco dei Marsi Domenico Palma ha attivato temporaneamente il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile tramite ordinanza n. 4/2017, per far fronte alle eventuali emergenze climatiche e sismiche su tutto il territorio comunale. Si comunicano i seguenti numeri di telefono: 08631858202 sede comunale – Ufficio segreteria; 3333875986 Ufficio tecnico – Ing. Stefania Del Signore; 3939887279 Ufficio Polizia locale – Ass. Capo Romeo Mosca; 349469237 Volontari Protezione Civile – Angelo Giommo; 0863528811 – servizio autombulanza. In caso di emergenza i punti di racconta si trovano in Piazza Umberto I e nell'area dell'ex Ammasso in via Mascagni. 

 

Collarmele il comune, attraverso i propri operai, amministratori, volontari e privati, ha predisposto la turnazione per lo sgombero neve h24. I numeri di telefono per segnalare particolari necessità con reperibilità continua anche durante le ore notturne: C.O.C. municipio 086378126 interno 2 - 3204791169 - 3398981448. Si segnalano questi ulteriori numeri per le emergenze: 3933187845; 3319498983.


Anche a Pescina il primo cittadino Stefano Iulianella ha attivato il Centro Operativo Comunale, reperibile al numero di telefono 0863.842829.

 

Ad Aielli il comune ha aperto il piano terra del nuovo edificio scolastico per adibirlo a centro di prima accoglienza in caso di necessità. Per le emergenze il sindaco Enzo Di Natale fa sapere che è possibile contattate il numero “sos neve” 3939925939. 

 

Idia Pelliccia