Mercoledì 08 Febbraio 2023

Attualità 10:15

Al Liceo Bellisario si parla di bullismo e cyberbullismo con studenti protagonisti e non "contenitori vuoti"

17308804_1367656003256963_5594801910631022991_n.jpg

AVEZZANO. Proseguono, al Liceo Artistico “Bellisario” di Avezzano, i convegni dedicati al tema del bullismo e del cyberbullismo. I focus riguardano poi anche autostima e comunicazione efficace, tutte tematiche approfondite con grande entusiasmo da oltre 100 alunni delle classi quarte e quinte del Liceo Bellisario.

 

Obiettivi e finalità dell’incontro: la possibilità di poter creare uno spazio di ascolto ed approfondimento rispetto alle sfide che quotidianamente gli adolescenti sono tenuti a fronteggiare.

Protagonisti assoluti i ragazzi, i quali hanno assistito alla proiezione del film “Un Bacio” del regista Ivan Crotoneo.  Moderatori dell’incontro la professoressa Nadia Ranalli ed il dottor Cristiano Di Salvatore di Associazione Freedom.

 

Il dirigente scolastico, Annamaria Fracassi, esprime grande soddisfazione «perché attraverso la formazione esperenziale ed attività interattive i ragazzi diventano attori dell’evento e non semplici contenitori vuoti».

 

L’incontro è stato suddiviso in due moduli ai quali hanno partecipato complessivamente oltre trecento studenti. «Nostra intenzione» afferma la vice-preside Angela Rubini «è quella di proporre sempre più spesso attività del genere, in quanto rappresentano un’importante momento di condivisione e riflessione».

 

Redazione Avezzano Informa