Intervento artigiani
Sab edilizia
Giovedì 27 Aprile 2017

Attualità 16:00

Terzo tempo con una rappresentativa di rugby sudafricana al "Serpieri" di Avezzano

image.jpeg
“Terzo tempo…educativo” per una rappresentativa di rugby del Sudafrica che, con una trentina di allievi, tecnici, docenti e genitori, ha fatto visita all’Istituto Superiore “Serpieri” di Avezzano.

 

All'iniziativa hanno partecipato presidente, tecnico e componenti della società dell’Avezzano Rugby che in questi giorni ospita la delegazione. Nell’Agrario la delegazione del “Camps Bay High School” di Città del Capo ha potuto confrontarsi con la “didattica laboratoriale”, capace di far acquisire agli studenti conoscenze, metodologie, competenze ed abilità didatticamente misurabili. La comitiva Sudafricana, accolta nell’Aula Magna dalla docente collaboratrice della presidenza, professoressa Marina Desiderio e da alcuni docenti, dopo aver visitato la serra didattica, l’orto sinergico, il frutteto e il vigneto dell’azienda agraria dell’Istituto, si è immersa nell’affascinante mondo delle “micropropagazione delle piante” e nel “processo di vinificazione”.

 

Atleti, accompagnatori e docenti ospiti si sono detti entusiasti nel visitare il “Laboratorio enologico” della cantina e nell’assistere alle varie fasi della clonazione delle piante nel “Laboratorio della Micropropagazione”, all’interno dei quali gli stessi alunni della scuola hanno fatto da relatori. Al termine della mattinata, c’è stato uno scambio di regali. L’Agrario di Avezzano ha donato alcuni oggetti, in ricordo della visita, alla delegazione sudafricana e ai rappresentanti dell’Avezzano Rugby, che a loro volta hanno regalato un ovale agli studenti dell’Agrario.

 

Redazione Avezzano Informa