Nuovo ambiente - Sab edilizia
Nuovo ambiente - Venditti - Legna da ardere
Martedì 17 Ottobre 2017

Attualità 16:43

RiservAmica: ''Incontri Selvatici'' a Magliano dei Marsi

riservamica-700x400.jpg

''RiservAmica'' è la festa delle riserve che da cinque anni a questa parte permette di vivere da vicino il territorio che si vive, a contatto con la natura.


Domenica 21 maggio sarà una vera e propria festa della biodiversità, per una giornata organizzata dall'Ufficio Territoriale Carabinieri per la Biodiversità di Castel di Sangro- Regione Carabinieri Forestale Abruzzo.
Una delle riserve orientate visitabili è quella di Monte Velino, presso Magliano dei Marsi.

 

Dalle ore 9.30 alle 17.00 la riserva sarà aperta al pubblico con gli ''Incontri selvatici''. Sarà possibile:


-fare passeggiate lungo il sentiero natura di Monte Lo Pago;


-partecipare a laboratori didattici di educazione ed interpretazione ambientale (''Girotondo nel bosco'', ''cercatori di biodiversità'', ''il racconto della natura'' e tanti altri);


-assistere a dimostrazioni di attività istituzionale a cura dei Carabinieri Forestali nell'ambito della tutela e della fauna selvatica e del territorio;


- ascoltare storie di rapaci: la conservazione dell' aquila reale e il ritorno del grifone.

 


 RiservAmica nasce proprio in virtù del recente accordo tra WWF e l’Arma dei Carabinieri: i due enti complessivamente proteggono oltre 200 oasi, parchi e riserve.
L’evento precede la Giornata Mondiale della Biodiversità – 22 maggio – indetta dall’Onu per sottolineare l’importanza della difesa della ricchezza della vita sulla Terra.


E' per questo che questa nuova partnership, tra carabinieri forestali e WWF, permetterà ai cittadini di scoprire i tesori ecologici della natura italiana, con un programma di visite gratuite. In tutta Italia saranno aperte al pubblico oltre 100 Oasi WWF e 130 Riserve Naturali dello Stato, la cui gestione è affidata ai Carabinieri Forestali.


Domenica 21 maggio sarà quindi un appuntamento da non perdere per chi vorrà scoprire la bellezza di ambienti protetti trascorrendo una domenica all’aria aperta e osservare l’impegno di chi ogni giorno difende la natura.

 

Ludovica Salera