Intervento artigiani
Nuovo ambiente - Sab edilizia
Nuovo ambiente - Venditti - Legna da ardere
Giovedì 22 Giugno 2017

Attualità 15:50

''La via di mezzo'': natura e cultura per riscoprire e rivivere i tratturi

FB_IMG_1496840158442.jpg

Quinta edizione per ‘’La via di mezzo- tratturi da vivere’’, la manifestazione che dal 10 all’11 giugno si snoda nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Un evento escursionistico che si snoda su sei cammini diversi che, partendo dai luoghi posti lungo i confini del parco, si ritroveranno a Pescasseroli e a Civitella Alfedena il sabato sera, per poi ricongiungersi in una grande festa pastorale la domenica nella Val Fondillo di Opi lungo il Regio Tratturo.

 

Il progetto è da cinque anni una nuova esperienza di promozione e valorizzazione territoriale, legando Marsica e Alto Sangro, prendendo come elemento unificante la tradizione della Transumanza e dei suoi Tratturi. Rappresenta un modo nuovo di conoscere il territorio, in un turismo lento e attento al territorio e alla storia.

 

 Tra i vari cammini, uno è dedicato ai Marsi: percorrerà i tratturelli che dalla Piana del Fucino andavano a raggiungere la partenza del Regio Tratturo a Pescasseroli, attraversando verdi pianure e strette valli lungamente utilizzate da pastori e agricoltori sulla via di passaggio dei viandanti che si spostavano dalla Marsica all’Alto Sangro. Il percorso partirà da Lecce dei Marsi e raggiungerà Pescasseroli il sabato sera.

 

Altri cammini saranno quello dei Briganti e quello della Biodiversità, che partirà da Civitella Alfedena e giungerà ad Opi lungo il percorso che riportava le greggi verso casa. Gli altri cammini, invece, da Pescasseroli giungeranno ai luoghi della festa lungo il percorso che le greggi percorrevano per dirigersi verso i pascoli della Puglia.

 

‘’La strada della lana’’ attraverserà le praterie d’alta quota sulle antiche vie di collegamento tra Scanno e Pescasseroli. 

 

Il sabato sera inoltre, a Pescasseroli e a Civitella Alfedena, ci saranno eventi culturali legati alla transumanza ed i tratturi, con musica popolare, proiezioni e presentazioni di libri. In questa edizione sarà ospite Paolo Rumiz che parlerà di cammini e presenterà insieme al regista Alessandro Scillitani l docufilm “Il cammino dell’Appia”.

 

 Info sulla manifestazione_ http://viadimezzo.federtrek.or

 

Ludovica Salera