Intervento artigiani
Nuovo ambiente - Sab edilizia
Nuovo ambiente - Venditti - Legna da ardere
Giovedì 22 Giugno 2017

Attualità 14:15

Casciere: "Gli elettori non ancora pronti al mio progetto. Incontrerò i due candidati al ballottaggio"

IMG_7066.JPG

AVEZZANO. «Ho atteso i dati definitivi per far conoscere i miei pensieri e le mie riflessioni. Un plauso ai miei due contendenti che hanno raggiunto l’obiettivo del ballottaggio e ciò con animo sereno e con sincerità». Questo il commento del candidato sindaco, Leonardo Casciere, dopo il risultato del voto alle elezioni amministrative di Avezzano.

 

«L’analisi del voto» spiega l'avvocato «mi ha convinto che gli elettori non sono ancora pronti per un progetto innovativo della politica e della città. Dico ciò senza amarezza o delusione, certo ancor di più che vi sia la necessità di non demordere e di proseguire nel percorso intrapreso con la convinzione che, prima o poi, l’innovazione della politica avrà il suo ruolo nella nostra società. Non nascondo di essere oggi “l’ago della bilancia” e una mia scesa in campo con uno dei due candidati potrebbe essere determinante per il futuro amministrativo di Avezzano».

 

«Sono già stato contattato dai responsabili delle due coalizioni» rivela poi Casciere «e, in base ad un principio di correttezza e trasparenza, avrò con loro un incontro. Ciò me lo impongono il dato elettorale, il rispetto delle regole democratiche e la volontà dei cittadini, espressa tramite il loro voto. Come è evidente sono conscio di avere una responsabilità gravosa e, credetemi, mi crea un vero disagio interiore ed intellettuale. Nel rispetto, però, di quella idea di democrazia partecipata che ho professato e professerò sempre, prenderò una decisione in sintonia con le indicazioni di coloro che mi hanno accompagnato in questa impresa, comunque sempre nel rispetto dei cittadini. D’altra parte una decisione dovrà pur essere presa, perché restare fuori dalla competizione ed agire alla Ponzio Pilato, mi pare un atto di vigliaccheria istituzionale, pari a quella di chi delega il proprio voto ad altri».

 

«Non ho rimpianti e sono orgoglioso, permettetemelo, di aver avuto il coraggio e la determinazione, contro tutto e tutti, di aver proposto una politica innovativa e fuori dagli schemi. Un grazie sentito» conclude infine «a tutti coloro che hanno creduto nel mio progetto, al mio staff, straordinariamente competente, e ai candidati che si sono impegnati».

 

Redazione Avezzano Informa


Ti potrebbero interessare anche Politica | Notizie
Leonardo Casciere | elezioni Avezzano | ballottaggio