Nuovo ambiente - Sab edilizia
Nuovo ambiente - Venditti - Legna da ardere
Martedì 12 Dicembre 2017

Politica 11:27

Avezzano nel Parco Sirente-Velino, Di Domenico: "Scelta penalizzante, Di Pangrazio vuole forse i voti degli ambientalisti?"

Monte_Velino.jpg

“Apprendiamo dalla stampa che il Sindaco uscente Di Pangrazio vuole far entrare Avezzano all’interno del Parco Sirente-Velino. Tale scelta che non condividiamo, ci lascia stupiti e molto preoccupati: intanto perché non se ne vede la ragione, e poi perché spunta in piena campagna elettorale a pochi giorni dal ballottaggio”. A Darne notizia è Giacomo Di Domenico, Presidente ATC (Ambito Territoriale di Caccia) di Avezzano, che aggiunge: 


“Forse il Sindaco uscente vuole accaparrarsi il voto di qualche ambientalista? Oppure spera di avere qualche posto nel C.D.A. del Parco da dare a qualche amico? I cacciatori avezzanesi non digeriranno di certo questa ulteriore mazzata. Avezzano ha già la sua area protetta, la riserva del Salviano, e ricordo a tutti che in occasione del terribile incendio che quasi distrusse la pineta, i primi ad accorrere insieme a Vigili del Fuoco e Forestale furono proprio i cacciatori, che oggi si vedono ripagati con altri divieti di caccia”.


“Questa scelta – conclude Di Domenico - oltre a penalizzare una sola categoria di cittadini, avrà come unici effetti la limitazione di ogni attività produttiva e l'aumento smisurato dei branchi di cinghiali a San Pelino, Paterno e Castelnuovo, con relativa crescita dei danni alle colture agricole e con buona pace delle fatiche degli agricoltori. Signor Sindaco, anche i cacciatori e gli agricoltori votano”.

 

Redazione Avezzano Informa



Ti potrebbero interessare anche Annunci | Regione | Provincia | Cronaca | Politica | Notizie