Nuovo ambiente - Sab edilizia
Nuovo ambiente - Venditti - Legna da ardere
Lunedì 25 Settembre 2017

Cultura 14:55

Torna il festival della comunicazione “Controsenso”

Appuntamento dal 12 al 14 luglio ad Avezzano, Tagliacozzo e Sante Marie


controsenso.jpg

Torna, anche quest’anno, il festival della comunicazione “Controsenso” con un ricco programma che prevede seminari, mostre e anche un concorso letterario.

 

L’appuntamento, giunto alla quinta edizione, è dal 12 al 14 luglio nell’ex scuola Montessori ad Avezzano, nelle carceri e nel cortile di Palazzo Ducale a Tagliacozzo e nell’atrio del museo del Brigantaggio a Sante Marie. Quest’anno il tema centrale sarà “Le nuove frontiere della comunicazione e la comunicazione senza frontiere”. Il festival, nato da un’idea di Pietro Guida, Gianluca Rubeo ed Eleonora Berardinetti, ha registrato lo scorso anno numeri importanti con oltre mille accreditati, 70 relatori, 20 seminari e temi di grande attualità, giornalismo, comunicazione e politica.

 

Anche per l’edizione 2017 sono tanti gli ospiti e i seminari che animeranno la tre giorni che permetterà a giornalisti, politici ed esperti di confrontarsi sulle ultime tendenze nel campo della comunicazione. Per la quinta edizione la carovana di Controsenso ha deciso anche di ampliare i suoi orizzonti e aprire alla cultura.

Mercoledì 12, infatti, nelle sale di palazzo Ducale a Tagliacozzo sarà inaugurata la mostra di pittura “Newsletter” curata dagli artisti Ana Paula Torres, Valeria Poropat ed Emanuele Moretti che presenteranno le loro opere ispirate alla carta stampata e la mostra fotografica “Life is beautiful” di Gianfranco Fortuna che, dopo aver approdato al Chiostro del Bramante a Roma, sarà al Festival della comunicazione Controsenso per accompagnare i visitatori con i suoi scatti alla scoperta dell’amore.

 

Tra le novità, inoltre, c’è anche il concorso letterario rivolto ad autori abruzzesi e non che con i libri di narrativa hanno valorizzato la storia, la cultura e le tradizioni della loro terra. Possono partecipare autori affermati o esordienti. I racconti dovranno essere stati pubblicati dal 2015 a oggi, oppure dovranno essere inediti. I primi dieci classificati avranno la possibilità di presentare la propria opera durante la giornata di venerdì 14 luglio nel cortile del museo del Brigantaggio e dell’Unità d’Italia a Sante Marie, giorno in cui si procederà anche con la premiazione del primo classificato e del libro che riceverà il premio speciale dalla critica.

 

Saranno assegnati 12 crediti formativi dall’ordine dei giornalisti. Per informazioni www.controsenso.eu

 

Redazione Avezzano Informa


Ti potrebbero interessare anche Cultura | Eventi & spettacoli | Notizie
controsenso | comunicazione