Nuovo ambiente - Sab edilizia
Nuovo ambiente - Venditti - Legna da ardere
Venerdì 28 Luglio 2017

Politica 11:50

Fronte Sovranista Italiano: dopo la lista “Riconquistare Avezzano” nasce “Riconquistare l’Abruzzo”

manifesto-Riconquistare-lAbruzzo-717x1024.png

“Si è appena conclusa la prima esperienza elettorale da noi promossa, con il raggiungimento di quasi tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissati con la presentazione della lista Riconquistare Avezzano”. Così il Fronte Sovranista Italiano elogia il lavoro svolto da ''Riconquistare Avezzano'', la lista civica che ha preso parte alle passate elezioni amministrative con il candidato sindaco Stefano D'Andrea, ed annuncia la presentazione del nuovo progetto politico “Riconquistare l’Abruzzo” per le elezioni regionali del 2019. 


 Di seguito il comunicato stampa ed il programma dell’evento:


<<Giusto il tempo di fare un bilancio dell’esperienza avezzanese e siamo già al lavoro per i prossimi impegni: il 15 luglio a Pescara, nella Sala Flaiano della struttura Aurum – La fabbrica delle idee, presenteremo “Riconquistare l’Abruzzo”, il progetto per le elezioni regionali abruzzesi che si terranno nel 2019, che sarà accompagnato da quello per le elezioni comunali di Pescara e Montesilvano. Per l’occasione abbiamo invitato alcuni appartenenti ad altre associazioni sovraniste. Hanno accettato l’invito Ugo Boghetta (Confederazione per la Liberazione Nazionale), Thomas Fazi (Senso Comune), Maurizio Gustinicchi (Alternativa per l’Italia), Ferdinando Pastore (Risorgimento Socialista), Mario Volpi (MeMmt), Marco Mori (Riscossa Italia), Roberto Sajeva (Federazione dei Giovani Socialisti). Agli altri che non potranno essere presenti, illustreremo il progetto via mail>>.


<<L’auspicio è quello di avviare un proficuo e costruttivo dialogo, in virtù della comunanza di analisi e di valori, che sono poi quelli consacrati nella nostra Costituzione, in prospettiva di quell’approdo naturale, da noi sempre auspicato ed individuato, con fiducia, nell’alleanza sovranista che dovrà, un giorno ancora non prossimo, ma certamente non più troppo lontano, partecipare alle elezioni politiche per costituire la vera alternativa al Partito Unico che tiene in scacco il nostro Paese. Il progetto per le regionali abruzzesi servirà a dimostrare se i sovranisti sono in grado di superare soglie di sbarramento, quanti militanti servono per avere una sufficiente presenza sul territorio e in che misura l’uso accorto dei social, l’elaborazione di un programma diverso e migliore di quello degli avversari, e il valore umano di candidati e militanti possano supplire la mancanza di denaro. Trattasi di una fase importantissima del percorso che abbiamo iniziato nel 2012, il cui obiettivo sarà, nel 2023 quello di superare le soglie di sbarramento ed entrare in Parlamento per parlare al Popolo>>.


Questo il programma dell’evento:


Ore 10:30 – Benvenuto e introduzione: Lorenzo D’Onofrio (segretario del Fronte Sovranista Italiano);

Ore 11:00 – Presentazione del progetto “Riconquistare l’Abruzzo”: Stefano D’Andrea (presidente del Fronte Sovranista Italiano);

Ore 12:30 – Pausa pranzo;

Ore 15:00 – Interventi degli ospiti: Ugo Boghetta, Thomas Fazi, Maurizio Gustinicchi, Ferdinando Pastore, Mario Volpi, Marco Mori, Roberto Sajeva;

Ore 17:30 – Conclusioni e saluti: Andrea Franceschelli (direttivo nazionale del Fronte Sovranista Italiano).


Per ulteriori informazioni: info@frontesovranista.itwww.appelloalpopolo.itwww.frontesovranista.it.

 

Redazione Avezzano Informa 



Ti potrebbero interessare anche Annunci | Regione | Provincia | Politica | Notizie