Nuovo ambiente - Sab edilizia
Nuovo ambiente - Venditti - Legna da ardere
Giovedì 24 Agosto 2017

Cronaca 14:20

Pregiudicato celanese in carcere: continuava a delinquere nonostante gli arresti domiciliari

carcere avezzano.jpg

CELANO. Si aprono le porte del carcere per L.A., Celanese 35enne, noto alle forze dell’ordine e alle cronache.

I Carabinieri della stazione di Celano hanno più volte riscontrato, nella condotta dell’uomo, diverse violazioni a quanto prescritto dalla misura degli arresti domiciliari, cui era stato sottoposto per un furto aggravato commesso il 15 giugno scorso.

 

Il giudice per le indagini preliminari ha quindi emesso un’ordinanza di sostituzione della misura degli arresti domiciliari con quella della custodia cautelare in carcere, avendo ritenuto inadeguata l’attuale misura restrittiva, più volte violata. Il 35enne, infatti, ha continuato a commettere diverse reati. L’uomo è stato quindi tradotto nella casa circondariale di Avezzano a disposizione dell’autorità giudiziaria mandante.

 

Redazione Avezzano Informa


Ti potrebbero interessare anche Cronaca | Notizie
carcere avezzano | carabinieri | domiciliari