Nuovo ambiente - Sab edilizia
Nuovo ambiente - Venditti - Legna da ardere
Lunedì 23 Ottobre 2017

Attualità 11:00

Domenica 6 agosto appuntamento con la “biciclettata palentina”

biciclettata_2017.jpg

Torna domenica 6 agosto la sesta edizione della “biciclettata palentina”, promossa dall’associazione Mapuche di Cese. Un evento che ogni anno raduna più di cento persone intorno ad una sana passeggiata in bicicletta lungo le strade dei piani palentini.

 

«La biciclettata palentina è nata come una presa di coscienza rispetto a due esigenze» scrivono i fondatori dell’associazione «rendersi conto che esisteva, ed esiste, un problema legato alle microdiscariche presenti sul nostro territorio, e contemporaneamente aprire gli occhi su una ricchezza paesaggistica da tutelare e condividere». L’intento della manifestazione è dunque duplice: da una parte, denunciare e monitorare la questione dei rifiuti abbandonati su alcuni tratti delle strade palentine, e dall’altra promuovere l’uso della bicicletta come mezzo per scoprire e valorizzare la bellezza dei luoghi attraversati.

 

«Il nostro sogno è che un giorno si possa parlare soltanto di valorizzazione di questo territorio, e che il tema della salvaguardia ambientale possa dirsi acquisito» aggiungono ancora dall’associazione «l’unico modo per riuscirci è lavorare sulle coscienze, sulla responsabilizzazione dei giovani e sulla collaborazione con le diverse istituzioni locali». Un intento, quest’ultimo, fatto proprio anche dal neo-assessore all’ambiente della giunta De Angelis, Crescenzo Presutti, che recentemente ha voluto incontrare le associazioni marsicane, tra cui appunto Mapuche, con l’obiettivo di creare una consulta delle associazioni ambientaliste e di tutela del territorio.

 

Domenica 6 agosto, quindi, la festosa carovana partirà dall’ex-asilo di Cese alle 17:30. A precedere la biciclettata saranno i mini-tornei di biliardino e ping-pong e l’animazione per i bambini, mentre al rientro l’associazione offrirà un piccolo aperitivo a tutti i partecipanti. La serata si concluderà in allegria con il dj-set dei “Mapuche Bros”, e panini e bevande a chiudere una giornata di condivisione e gioiosa sensibilizzazione.

 

Redazione Avezzano Informa