Nuovo ambiente - Sab edilizia
Nuovo ambiente - Venditti - Legna da ardere
Lunedì 23 Ottobre 2017

Attualità 11:20

Gal: Cicchinelli scrive al sindaco De Angelis

cicchinelli.jpg

AVEZZANO. Prosegue lo sciopero della fame e delle medicine di Augusto Cicchinelli, barricato da quasi una settimana all’interno dei locali del Gal Terre Aquilane, nel nucleo industriale di Avezzano, per protestare contro il nuovo consiglio di amministrazione del gruppo.

 

Cicchinelli, nei giorni scorsi, ha deciso di fare appello anche al sindaco di Avezzano, Gabriele De Angelis, attraverso un’email in cui informava il primo cittadino non solo del suo sciopero, ma anche delle querele a persone, secondo Cicchinelli, vicine a De Angelis e che avrebbero potuto rappresentare «una realtà distorta dei fatti accaduti». Il socio Gal, nella sua lettera, chiedeva poi un incontro con il sindaco «con l’obiettivo di lavorare per creare un clima distensivo dopo le gravissime frizioni di questi giorni che hanno visto coinvolto il Gal Terre Aquilane».

 

Cicchinelli racconta quindi che il sindaco non ha risposto alla sua lettera in un «silenzio che pesa ed è una grande delusione» e gli pone, così, una serie di domande, tirando in ballo nomi e cognomi e continuando a parlare di imbrogli e cupole del male affare.

 

«Caro sindaco» chiede poi il socio del Gal in sciopero della fame «chi ha messo nel falso CdA del Gal Terre Aquilane il signor Marcello Gallese? Forse lei? O forse è stato messo “a sua insaputa”? E con quale diritto? Lei lo sa che l’assemblea svolta è falsa? Signor Sindaco, per quale motivo ha mandato i vigili urbani nella sede del Gal, cioè in una società privata, dove il Comune non è neanche socio? A che titolo stavano lì?». In attesa delle risposte, promette di continuare la sua battaglia, rivelando che nei prossimi giorni si incatenerà davanti al Municipio

 

Un’ultima domanda, infine, anche per l’avvocato Antonio Carlini, designato durante l’assemblea del 21 luglio scorso come presidente del Gal Terre Aquilane, al quale Cicchinelli chiede la copia delle deleghe con le quali hanno votato i soci presenti in assemblea.

 

Redazione Avezzano Informa