Mercoledì 18 Settembre 2019

Cronaca 18:23

Avezzano, schiamazzi notturni e disagi per i residenti: chiusura anticipata per un’attività in via Roma

piazza-risorgimento-avezzano.jpg

Avezzano – Schiamazzi notturni, gravi disordini e disagi per i cittadini: sono queste le motivazioni che hanno portato il sindaco Gabriele De Angelis a firmare l’ordinanza di chiusura serale anticipata alle ore 21 (per la durata di dieci giorni) nei confronti dell’attività commerciale di vendita alimentare denominata “Mini Market”, situata in via Roma. Come si legge nell’ordinanza, tale decisione dell’amministrazione comunale giunge in seguito alle diverse segnalazioni indirizzate alla Polizia da parte dei residenti della zona, che lamentano, "nelle ore serali e soprattutto notturne, elevata rumorosità causata dagli avventori dell’esercizio pubblico”.  

 

Di seguito la dichiarazione dell’assessore comunale alle Attività produttive Guido Gatti:


"A seguito dei numerosi eventi segnalati dai cittadini in merito al rischio per la sicurezza pubblica e per il decoro della città in riferimento a un'attività commerciale di via Roma, l'amministrazione ha disposto immediatamente un'azione a contrasto del fenomeno. È stata emessa un'ordinanza sindacale che impone al locale la chiusura anticipata alle 21. L'ordinanza è valida per dieci giorni. È importante dare un chiaro segnale ai residenti che si sono rivolti al Comune per segnalare disordini e continui episodi di elevata rumorosità causata dagli avventori, in particolare nelle ore serali e notturne. Ringrazio il capitano della polizia locale Domenico Orlandi, nuovo responsabile del Suap (Sportello unico attività produttive) per la fattiva e tempestiva collaborazione".


Si allega il testo completo dell'ordinanza. 

 

I.P.


Ti potrebbero interessare anche Annunci | Cronaca | Politica | Notizie