Nuovo ambiente - Sab edilizia
Nuovo ambiente - Venditti - Legna da ardere
Lunedì 20 Novembre 2017

Attualità 17:45

Presentato il calendario della stagione musicale al Teatro dei Marsi

Ospite del Concerto di Natale, in Cattedrale, sarà invece Massimo Ranieri


IMG-20170908-WA0009.jpg

AVEZZANO. È stato presentato, al Comune di Avezzano, il calendario della stagione musicale al Teatro dei Marsi, dando il via alla campagna abbonamenti e svelando anche il nome dell’ospite del Concerto di Natale 2017.

 

La conferenza si è aperta con la proiezione di un video celebrativo della rassegna “Festiv’Alba”, andata in scena questa estate ad Alba Fucens e in grado di riscuotere un incredibile successo di entusiasmo e partecipazione.

Alla presenza del sindaco di Avezzano, Gabriele De Angelis, del presidente del consiglio comunale, Iride Cosimati, dei consiglieri comunali Mariano Santomaggio, Antonietta Dominici e Pierluigi Di Stefano, il presidente dell’associazione Harmonia Novissima, Pino Franceschini, e il direttore artistico della stessa, Massimo Coccia, hanno illustrato i quattordici eventi che prenderanno vita all’interno del teatro marsicano.

 

«Ringrazio Harmonia Novissima per il lavoro svolto e per la capacità di portare ad Avezzano personalità di grande prestigio musicale, alzando sempre un po’ l’asticella della qualità della rassegna» ha dichiarato il sindaco De Angelis «e sarà mio impegno sostenere questa associazione affinché l’offerta culturale possa continuare a crescere. Credo molto nel teatro, sia per quanto riguarda la rassegna musicale che per quella di prosa, che presenteremo nei prossimi giorni e soprattutto sono sempre più convinto che il teatro debba diventare cuore pulsante e punto di riferimento della vita culturale della città, ospitando eventi culturali a tutto tondo. Ringrazio anche tutti coloro che, con il loro contributo, hanno fatto sì che, con il poco tempo a disposizione dal nostro insediamento, si riuscisse a completare il cartellone degli eventi culturali estivi, arricchendolo di serate molto apprezzate e in particolare il dirigente Antonio Bianchi e Ermanno Giovanbattista».

 

Questo nel dettaglio il programma della stagione musicale. Il 13 ottobre inaugurerà la rassegna Al Di Meola, chitarrista americano tra i più apprezzati e celebrati in tutto il mondo, votato per ben 14 volte come miglior chitarrista dalla prestigiosa rivista Guitar Magazine. Il 19 ottobre l’Orchesta Sinfonica Mav di Budapest eseguirà musiche di Beethoven e Schumann, mentre il 3 novembre si esibirà la cantante israeliana Noa, la cui voce, prestata al tema principale del film “La Vita è Bella” di Benigni, ha commosso una generazione intera. Sabato 11 novembre andrà in scena la “Tosca”, opera lirica di Puccini, mentre il 24 salirà sul palcoscenico marsicano il talentuoso pianista Davide Cabassi che eseguirà la Sonata n. 3 di Chopin e i celebri Quadri di un’esposizione di Mussorgsky.

Il 10 dicembre, come da tradizione, si ballerà e si canterà sulle note del Gospel americano, quest’anno diretto dal reverendo Darryl Izzard con il suo Benedict Gospel Choir, considerato una vera e propria eccellenza made in Usa. Il compito di chiudere la prima parte del calendario spetterà a I Cosacchi Del Don, balletto popolare russo accompagnato da musica dal vivo.

Il 2018 si aprirà con la rappresentazione de “Il Lago Dei Cigni”, lunedì 8 gennaio, ad opera del Balletto di San Pietroburgo, storica compagnia fondata nel 1877. Lunedì 29 gennaio saliranno sul palco I Nomadi che porteranno ad Avezzano il tour celebrativo dei 50 anni di carriera. Sabato 10 febbraio toccherà al gruppo vocale francese The Swingle Singers, formatosi nel lontano 1962, che eseguirà a cappella alcune composizioni di Bach, Mozart, Rossini fino a toccare le melodie jazz di Ellington e quelle pop – rock dei The Beatles.

Forte del successo ottenuto lo scorso anno con “Duck You/Sucker” - tributo a Sergio Leone, Harmonia Novissima ripropone il connubio tra cinema e musica in un recital dedicato al capolavoro di Fritz Lang, “Metropolis”, del 1927. Gli appuntamenti fissati per marzo, invece, saranno due, e molto diversi tra loro: il 9 si esibirà il duo jazz formato da Massimo Lopez & Tullio Solenghi che darà vita a uno show fatto di musiche, parodie, imitazioni, sketch e improvvisazione per due ore di comicità, musica e teatro. Domenica 25, l’attore avezzanese Lino Guanciale, sempre più volto noto del grande schermo, proporrà una rappresentazione teatrale de “L’Avventura di un povero cristiano”, tratta da libro dello scrittore marsicano Ignazio Silone. Per l’occasione, Guanciale sarà accompagnato dal soprano Giulia De Blasis, anche lei marsicana, e da un quartetto d’archi con l’aggiunta del pianoforte, con l’aggiunta delle preziose musiche composte da Paola Crisigiovanni. L’undicesima stagione musicale si chiuderà domenica 8 aprile con l’esecuzione de la “Nona Sinfonia di Beethoven” ad opera di un’orchestra di 150 elementi composta dal Coro dell’Accademia di Pescara, dal Coro del teatro di Ascoli e dall’Istituzione Sinfonica Abruzzese.

 

«Sarà una stagione intensa e ricca di appuntamenti imperdibili» dichiara Coccia, direttore artistico di Harmonia Novissima «l’idea di proporre diversi linguaggi musicali, affiancati da spettacoli culturali di elevatissimo valore culturale, ha l’obiettivo di coinvolgere un pubblico sempre più ampio. Inoltre, è già partita la campagna abbonamenti. In questo caso i costi variano da un minimo di 120 euro a un massimo di 160. Prezzi popolari volti a premiare i nostri fedeli appassionati».

 

Prima di concludere, però, c’è stato spazio anche per annunciare l’ospite dell’oramai rinomato “Concerto di Natale”. Nelle serate del 15 e del 16 dicembre, all’interno della splendida Cattedrale dei Marsi di Avezzano, il compito di allietare il pubblico marsicano, attraverso i suoi più grandi successi, spetterà a Massimo Ranieri. Grande entusiasmo, dunque, per la presenza di uno tra i più celebri e amati artisti italiani.

 

Redazione Avezzano Informa