Nuovo ambiente - Sab edilizia
Nuovo ambiente - Venditti - Legna da ardere
Lunedì 20 Novembre 2017

Cronaca 06:10

Difendersi da truffe e raggiri, a Pescina la manifestazione promossa da Anap Confartigianato

truffe anziani.jpg

Al via la seconda edizione del progetto “Più sicuri insieme: Campagna nazionale di informazione e sensibilizzazione contro le truffe e i raggiri agli anziani”, promossa da Anap Confartigianato, Ministero dell’Interno e Forze di Polizia. A comunicarlo il presidente Ancos e Anap-Confartigianato, Ulderico Di Meo.

Di Meo fa sapere che l’incontro si terrà a Pescina, il 29 settembre, nella sala conferenze del Teatro San Francesco, a partire dalle ore 16:00. La manifestazione, di concerto con il Ministero dell’Interno e delle Forze dell’Ordine, intende attivare gli anziani perché siano essi stessi protagonisti della sicurezza sociale, attraverso la realizzazione di specifici servizi di informazione, sensibilizzazione, ascolto attivo e supporto, relativamente ai rischi legati a truffe e raggiri. Inoltre intende promuovere e rafforzare le reti sociali in cui gli anziani vivono al fine di stimolare l’attenzione di quelli più fragili e accrescere la cultura della difesa civile non violenta dei cittadini più vulnerabili, con particolare riguardo agli anziani.

 

Falsi carabinieri, assistenti sociali, tecnici del gas, sacerdoti, suore: sono tanti i travestimenti che i truffatori di professione usano per raggirare i cittadini, gli anziani in particolare, e il fenomeno è in continuo e preoccupante aumento, soprattutto in estate. Per mettere in guardia i cittadini sulle truffe e sui modi per difendersi, verranno proposte, dalla compagnia Teatrale San Pelino, tre performance teatrali ciascuna della durata di circa 15 minuti che rappresenteranno degli episodi verosimili di truffa in cui il cittadino è stato del tutto vittima dell’inganno.

 

«Siamo convinti» fanno sapere gli organizzatori «che questo metodo originale di sensibilizzazione con una modalità innovativa e accattivante come la rappresentazione teatrale, sia un valido ed efficace strumento di comunicazione che aiuta a coinvolgere le persone con più facilità e partecipazione».

 

È prevista la partecipazione del sindaco di Pescina, Stefano Iulianella, dell’assessore al sociale Luigi Soricone e degli esponenti delle Forze dell’Ordine. Nel corso della manifestazione verranno consegnati vademecum e dépliant che contengono suggerimenti per difendersi dai rischi di truffe, raggiri, furti e rapine. Semplici regole di comportamento suggerite dalle forze di polizia per evitare di finire nelle mani di malintenzionati in casa, per strada, sui mezzi di trasporto, nei luoghi pubblici, ma anche utilizzando Internet.

 

Redazione Avezzano Informa