Nuovo ambiente - Sab edilizia
Nuovo ambiente - Venditti - Legna da ardere
Martedì 12 Dicembre 2017

Attualità 10:30

I Comuni di Celano, Aielli e Ovindoli insieme per “Puliamo il Mondo”

puliamo il mondo.jpg

Puliamo il Mondo, questo il titolo dell’iniziativa a cui aderiscono i Comuni di Celano, Aielli ed Ovindoli con la significativa e convinta partecipazione dei ragazzi delle scuole.

 

La storica iniziativa di volontariato ambientale è nata in Australia ed è organizzata da Legambiente che ne ha assunto il ruolo di comitato organizzatore in Italia. Puliamo il Mondo, che quest’anno festeggia il 25° compleanno, è un’iniziativa di cura e di pulizia. Un’azione allo stesso tempo concreta e simbolica per chiedere e creare città più pulite e vivibili. La giornata ecologica è in programma per sabato 23 settembre.

 

«I temi di politica ecologica e delle azioni da adottare per salvaguardare e tutelare il patrimonio ambientale sono sempre più attuali. Per raggiungere tali obiettivi» dichiarano i tre sindaci, Settimio Santilli, Simone Angelosante e Enzo Di Natale «c’è bisogno del contributo di tutti, dell’unione di intenti della politica, offrendo un piccolo gesto, ma di grande valore educativo che contribuisca a sviluppare il senso civico, coinvolgendo cittadini e istituzioni, sensibilizzandoli a porre maggiore cura e attenzione alla tutela del territorio attraverso un impegno coerente e continuo nel tempo. Con questo spirito entusiastico abbiamo fin da subito aderito all’iniziativa, entrando nell’elenco dei Comuni stilato appositamente Legambiente». Puliamo il Mondo, l’edizione italiana di Clean Up the World è un’occasione per denunciare le situazioni ambientali e sociali che rendono fragili i nostri territori e per ribadire che, se lo vogliamo, un mondo diverso è possibile.

 

«Un’occasione» aggiungono i tre primi cittadini «per porre l’attenzione anche sul grave fenomeno, particolarmente diffuso sull’intero territorio nazionale, dell’abbandono dei rifiuti. Un malcostume che produce la formazione di vere e proprie discariche a cielo aperto. Purtroppo, ancora oggi, troppe persone hanno la pessima abitudine di abbandonare o addirittura lanciare dalla propria auto rifiuti per la strada. L'azione di sensibilizzazione e di intervento dei volontari spazia dalla raccolta di cartacce, mozziconi e rifiuti di vario genere alla battaglia contro le discariche abusive».

 

Per definire l’intero programma della giornata ecologica nei giorni scorsi si sono tenuti importanti incontri tra l’amministrazione comunale di Celano, Aielli e Ovindoli ed i rappresentanti delle associazioni di volontariato (Guardiani della Natura, Guardie ambientali di Celano, Protezione civile, Cai, Amici della montagna Roberto nel cuore), Polizia Locale e Corpo forestale. I comuni metteranno a disposizione attrezzi e mezzi per la raccolta dei rifiuti per i partecipanti e le scolaresche partecipanti inoltre, saranno accompagnate in una visita guidata da Aciam e Tekneko nel Centro di Raccolta a San Marcello e a quello di prossima realizzazione a via Nocella, entrambi a Celano, nel segno del cambiamento di rotta nella gestione dei rifiuti, con la chiusura delle discariche e l'apertura al loro posto di Centri di Raccolta rifiuti differenziati (isola ecologica).

L’occasione è stata presa a pretesto per iniziare a stilare tra tutti i partecipanti al tavolo, un programma mensile annuale definito di giornate ecologiche, che coinvolgano in primis i bambini per la loro crescita nel rispetto dell'ambiente.

 

«È un’iniziativa lodevole alla quale va tutto l’appoggio e l’apprezzamento della nostra amministrazione comunale» commenta Angelosante, sindaco di Ovindoli «perché la tutela ambientale non ha confini territoriali». Anche Di Natale esprime compiacimento per la manifestazione ed aggiunge che «tali iniziative sono importanti perché hanno lo scopo sia di rivitalizzare e recuperare zone del paese sia di sensibilizzare i cittadini ad una maggiore attenzione sui temi dell’ambiente».

 

Ecco il programma completo della giornata ecologica “Puliamo il mondo”:

08:30 raduno in piazza IV Novembre a Celano dinanzi il municipio;

09:00 accreditamento partecipanti e consegna gadget agli alunni e ai rappresentanti delle associazioni e consegna dell’attrezzatura necessaria per la bonifica;

09:30 partenza del primo gruppo (esperti) per la bonifica della scarpata di via Benedetto Croce; partenza secondo gruppo (alunni – associazione amici della montagna) per la bonifica del sentiero sterrato che costeggia il Rio Foce;

12:00 carico sacchi e materiale bonificato mediante mezzi ed operatori della Tekneko;

12:30 visita al centro di raccolta in località S. Marcello e a seguire visita al cantiere del nuovo centro di raccolta in via Nocella;

13:30 circa fine manifestazione.

 

Redazione Avezzano Informa


Ti potrebbero interessare anche Eventi & spettacoli | Notizie
puliamo il mondo | legambiente | celano | aielli | ovindoli