Nuovo ambiente - Sab edilizia
Nuovo ambiente - Venditti - Legna da ardere
Martedì 12 Dicembre 2017

Attualità 10:30

In mostra a Rosciolo le emozioni in foto degli “Amici dell’immagine”

MOSTRA AMICI DELL'IMMAGINE A ROSCIOLO.JPG

MAGLIANO DEI MARSI – Una emozione vecchia ma che torna ad essere nuova, una magia d’altri tempi che prende forma e lascia meraviglia negli occhi, nell’anima e nella mente. Sabato prossimo tutto ciò potrà essere vissuto a Rosciolo, dalle 19, quando l'associazione amici dell'immagine aprirà l’esposizione di fotografie realizzate nell’ambito dell'evento "Sapori e Saperi del Velino". La mostra ha per titolo "Attimi fotografici" ed è messa in piedi da 18 artisti dell’associazione che sapranno stupire ed emozionare con le loro immagini. Pezzi d realtà bloccata e allo stesso tempo resi vivi ed eterni dall’occhio del fotografo e dalla sua sensibilità. Ma soprattutto foto che restano, lavorate, studiate, stampate e quindi messe a disposizione dello sguardo e delle emozioni altrui.

 

I 18 artisti di “Amici dell’Immagine hanno esposto quest’estate durante la Settimana Marsicana con "Le bellezze della Marsica", mostra che è stata un successo per quanto riguarda sia il numero dei visitatori che il risultato presso il pubblico.

 

L'associazione maglianese ha 4 anni di attività ed è stato un crescendo in termini di qualità e aggregazione. Gli “Amici dell’Immagine” ora sono diventati più di 40 e sono iscritti provenienti da tutta la Marsica e anche dell'Aquila. L'obiettivo è la promozione e la diffusione della fotografia considerata un'arte a tutti gli effetti. La decima musa del monte Elicona. Un’arte che con l’avvento di digitale e smartphone è parsa a molti alla portata di tutti. E invece no. Come tutte le arti c’è chi è un artista e chi invece si limita  fare cose. Come tutti noi. Un fotografo interpreta la realtà e da una immagine riesce a trovare, grazie alla sua conoscenza e alla sua sensibilità, mille messaggi ed emozioni. In questo caso l’arte di mischia anche alla promozione del territorio e alla ricerca del bello in tutte le sue espressioni.

 

Proprio in questo periodo, infine, l’associazione sta facendo per partire il IV Corso che si divide in due parti: base e avanzato.

 

Pierluigi Palladini