Nuovo ambiente - Sab edilizia
Nuovo ambiente - Venditti - Legna da ardere
Sabato 21 Ottobre 2017

Attualità 06:30

Donato un defibrillatore all’associazione Confartigianato Imprese di Avezzano

defibrillatore.jpg

AVEZZANO. Nella sede di Confartigianato Imprese Avezzano c’è stata la consegna ufficiale, da parte del presidente ANCoS/Anap, Ulderico Di Meo, di un defibrillatore a Lorenzo Angelone, presidente dell’associazione Confartigianato Imprese.

 

L’iniziativa rientra nell’ambito dell’omonimo progetto “Defibrillatore”, con il quale, grazie ai fondi del 5x1000, sono stati acquistati 45 defibrillatori e distribuiti a tutti i comitati provinciali ANCoS aderenti. I progetti realizzati da ANCoS e le iniziative che porta avanti sono possibili grazie alla generosità dei suoi soci e sostenitori, all’impegno dei suoi volontari e soprattutto grazie alle adesioni dei contribuenti che ci hanno scelto per la raccolta dei fondi del 5 per mille.

 

È per questo che ogni anno ANCoS e Anap, l’associazione dei pensionati di Confartigianato, si impegnano per la promozione di diverse iniziative sociali, quali la “Giornata sull’Alzheimer”, la tradizionale “Festa dei Nonni”, in programma per il prossimo 1 ottobre, progetti “Campagna Sicurezza Anziani” e “Manteniamo il Passo”.

 

In merito al progetto “Campagna più sicuri insieme 3”, il 29 settembre, alle ore 16, si terrà un convegno nel teatro San Francesco di Pescina con la collaborazione delle più alte cariche delle Forze dell’Ordine. Con questo progetto, ANCoS conferma il suo impegno al fianco della collettività e del singolo, mirando in particolar modo alla loro sicurezza: l’intenzione è quella di dotare i luoghi pubblici di un dispositivo di soccorso sanitario come il defibrillatore che può salvare la vita di una persona.

 

Redazione Avezzano Informa