Nuovo ambiente - Sab edilizia
Nuovo ambiente - Venditti - Legna da ardere
Giovedì 23 Novembre 2017

Sport 06:00

L’Avezzano vince la sfida tra lupi: 2 a 0 a Campobasso e play off agganciati

az calcio.jpg

Importante vittoria fuori casa per i lupi dell’Avezzano Calcio che battono per 2 a 0 il Campobasso e salgono a 20 punti in classifica, agganciando la zona play off.

I biancoverdi iniziano la partita subito in attacco e già al 6’ minuto Angelo Persia sfiora il gol, ma il suo tiro colpisce il palo. La prima rete degli ospiti arriva al 21’ e la firma il 18enne centrocampista Michael D’Eramo. I marsicani non si accontentano e dopo appena cinque minuti arriva il raddoppio sugli sviluppi di un calcio di punizione. A segnare, questa volta, è il difensore Luca Sbardella. Il Campobasso tenta di accorciare le distanze, ma gli undici dell’Avezzano sono bravi a difendere il risultato e, anzi, sfiorano anche il tris con un’occasionissima al 37’.

 

Nella ripresa i padroni di casa vanno in rete con Vecchione al 12’, ma il gol è in posizione di fuori gioco e viene quindi annullato su segnalazione dell’assistente di linea. I biancoverdi sembrano un po’ in difficoltà e così mister Federico Giampaolo sostituisce l’attaccante Piotr Branicki con il centrocampista Federico Cerone, D’Eramo con Michele Priorelli che fa il suo debutto con la maglia dell’Avezzano, Mateus Ribeiro Dos Santos con Marco Acatullo e Persia con Gabriele D’Ambrosio. I marsicani gestiscono al meglio quel che resta del match e tornano a casa con un’importante e storica vittoria contro il Campobasso che ora occupa il quarto posto della classifica.

 

Prossima gara domenica 19 novembre, alle 14:30, allo Stadio dei Marsi contro il San Nicolò.

 

Redazione Avezzano Informa

 

Foto dalla pagina Facebook dell'Avezzano Calcio


Ti potrebbero interessare anche Sport | Notizie
avezzano calcio | campobasso calcio | serie d | girone f