Nuovo ambiente - Sab edilizia
Nuovo ambiente - Venditti - Legna da ardere
Martedì 12 Dicembre 2017

Attualità 06:10

Da Aielli al Cilento in nome della dieta mediterranea

dieta mediterranea.jpg

AIELLI. C’è il Festival della dieta mediterranea al centro del gemellaggio che vedrà coinvolti il Comune di Aielli e quello di Pollica, in provincia di Salerno. Fino a domenica, infatti, il sindaco del centro marsicano, Enzo Di Natale, insieme ad una folta rappresentanza aiellese, sarà nel paese del cilentano per proseguire il gemellaggio nato già da qualche tempo.

 

La ragione degli incontri istituzionali di questi giorni tra i rispettivi rappresentanti istituzionali è appunto il Festival della dieta mediterranea. Nel tardo pomeriggio, al palazzo Vinciprova di Pioppi, ci sarà il primo incontro tra le delegazioni, durante il quale verranno proclamati gli ambasciatori nel mondo della dieta mediterranea. Dopo la dimostrazione di cucina, Arcangelo Ciccarelli curerà l’osservazione delle stelle grazie all’attrezzatura messa a disposizione dalla Torre di Aielli.

 

Il sindaco Di Natale, insieme ai suoi collaboratori, farà un’escursione nel Cilento per poi proseguire la partecipazione al festival. «Si torna a Pollica» commenta il primo cittadino di Aielli «nei luoghi di Angelo Vassallo, il sindaco ucciso dalla camorra, in occasione del compleanno della dieta mediterranea e nel segno del gemellaggio che da anni lega i nostri paesi».

 

Redazione Avezzano Informa